Seguici su

Mercato NBA 2018

Tutti gli ultimi colpi del mercato NBA

Ecco tutti i movimenti delle ultime ore

La trade deadline, fissata per le 21:00 ora italiana di giovedì 8 febbraio, è quella soglia oltre la quale non si possono più scambiare giocatori. Il giorno dei botti di mercato, insomma. Abbiamo raccolto per voi tutto ciò che è uscito dal meraviglioso mondo NBA nelle ultime (malcontate) 48 ore.

L’articolo verrà aggiornato costantemente, in tempo reale direbbe Wojnarowski.

(Bonus: Sette giocatori che potrebbero cambiare squadra entro la deadline)

 

Nelle puntate precedenti

I Celtics rifiutano l’offerta di Denver per Smart, che è in una situazione contrattuale particolarmente complessa ma non è infastidito

Tyler Zeller vola a Milwaukee

-I New Orleans Pelicans hanno scambiato per Nikola Miroticconfermato DeAndre Liggins con un biennale

-Gli Atlanta Hawks sono disponibili a scambiare tutti tranne uno

I Lakers spostano l’attenzione sui free agent del 2019. O muoveranno qualche contratto (Clarkson? Randle?) entro la deadline?

I Cleveland Cavaliers cominciano a muoversi

-Per non scordare nulla della trade-Griffin: un’analisi dettagliata, un Matt Barnes arrabbiato. Ma ancora: Blake che scopre della trade su Twitter, le parole di Doc Rivers, quelle di Andre Drummond.

 

7 febbraio

-LeBron non toglierà mai dal proprio contratto coi Cavs la no-trade clause (Ore 10:55)

-Lou Williams sta negoziando il rinnovo coi Clippers (Ore 11:00)

-Dai Knicks agli Hornets: Willy Hernangómez. Johnny O’Bryant e scelte fanno il percorso inverso (Ore 18:25)

I Knicks taglieranno Johnny O’Bryant (Ore 21:45)

-Rodney Hood e un possibile futuro lontano dallo Utah (Ore 22:25)

-I dettagli sul rinnovo di Lou Williams coi Clippers (Ore 22:30)

 

8 febbraio – Trade Deadline Day

Avery Bradley conteso da diverse grandi squadre (Ore 09:25)

Isaiah Thomas NON vuole essere scambiato (Ore 09:45)

-Tyreke Evans costa una prima scelta. Chi la offre? Nessuno? (Ore 10:25)

Marc Gasol non si muove da Memphis, dice Memphis (Ore 11:20)

Gli Hornets non svenderanno Kemba Walker (Ore 11:30)

-Indiana sta esplorando soluzioni per arrivare ad una prima scelta (Ore 12:10)

-Indiscrezione: Jameer Nelson dai Bulls ai Pistons? (Ore 17:10)

-Arriva l’ufficialità: Jameer Nelson dai Bulls (sì, era ai Bulls) ai Pistons (Ore 17:30)

-Trade deadline più noiosa del solito (forse): Dante Cunningham per Brice Johnson? (Ore 18:00)

ISAIAH THOMAS AI LAKERS ODDIO (Ore 18:40)

Galattica trade a tre tra Kings, Cavs e Jazz (Ore 19:20)

-Dwyane Wade torna a Miami. DWYANE WADE TORNA A MIAMI (Ore 19:35)

-Salta la trade Cunningham-Johnson: James Ennis sarà un giocatore dei Pistons (Ore 19:55)

Derrick Rose sarà tagliato dai Jazz (20:00)

-Si scambiano play di riserva: trade a tre tra Knicks, Mavericks e Nuggets (Ore 20:20)

Bruno Caboclo e Malachi Richardson si muovono sull’asse Toronto-Saceamento (Ore 20:25)

Noah Vonleh da Portland a Chicago (Ore 20:45)

Orlando si libera di Elfrid Payton e Phoenix coglie la palla al balzo (Ore 21:20)

-Derrick Rose vicino a Minnesota? Coach Thibs vuole ricostruire i Bulls 2011 (Ore 22:05)

Tyreke Evans rimane a Memphis (Ore 22:20)

Sheldon Mac agli Hawks, ma sarà tagliato (Ore 22:25)

Il futuro di Joe Johnson è lontano sa Sacramento (Ore 22:40)

Dante Cunningham ai Nets (Ore 23:00)

9 febbraio

L’ultimo giorno di mercato NBA è alle spalle, ma ora inizia il valzer dei free agent, dei tagli, delle dichiarazioni, dei commenti dei protagonisti. Per non perdere il passo:

Georgios Papagiannis tagliato dai Kings (Ore 00:10)

Dwyane Wade entusiasta del suo ritorno a Miami (Ore 10:00)

Le parole del GM dei Cavs Koby Altman dopo la rivoluzione di fine mercato (Ore 11:15)

-Pochi soldi nella prossima free agency: Jeremy Lin esercita la player option (Ore 11:45)

-Se Sacramento dovesse svincolare Vince Carter, Toronto ci farebbe un pensierino (Ore 12:30)

-Reazioni alla trade-Thomas: Magicdell’agente di Isaiah, dell’ambiente Lakers (Ore 19:00)

Atlanta libera Marco Belinelli (Ore 22:20)

 

10 febbraio

-I Bulls tagliano Tony Allen: dove finirà l’ex Grizzlies?

Nessuno ha offerto granché per Tyreke Evans, dice Memphis

Brandan Wright ai Rockets?

 

11 febbraio

Marco Belinelli ha scelto: giocherà coi Philadelphia 76ers

Joe Johnson ha scelto Houston

Anche Washington su Derrick Rose

 

13 febbraio

Ty Lawson pronto al ritorno NBA?

Le prime parole di Marco Belinelli da giocatore dei 76ers

LaVar avvisa i Lakers sul futuro di Lonzo

 

14 febbraio

La trade DeAndre-Cavs sarebbe saltata perché ai Clippers non interessava Iman Shumpert

Ufficiale: Joe Johnson ai Rockets

Isaiah Thomas parla di passato e futuro

Commento

Commento

  1. Domenico

    08/02/2018 11:29

    incrocio le dita per Bradley a OKC,a mio parere perfetto come controparte per Wes! Per lo spettacolo vorrei ottenesse una squadra veramente competitiva… quindi RAGA (hood, evans, noel) …dai…tutti in Oklahoma! ^_^

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2018