Seguici su

L.A. Lakers

LaVar Ball avvisa i Lakers: “Il rinnovo di Lonzo non sarà scontato”

Un’ombra sul futuro di Lonzo Ball?

Ball

L’ennesima dichiarazione delirante di LaVar Ball questa volta potrebbe avere degli effetti deficitari nei precari per la franchigia losangelina.

Il padre più famoso d’America infatti, conosciuto principalmente per le sue sparate mediatiche, nel corso di un’intervista ha paventato la possibilità di un futuro lontano da Los Angeles per il suo primogenito Lonzo Ball.

Il casus belli riguarderebbe il futuro ingaggio in NBA dei suoi due figli, LiAngelo e LaMelo, attualmente in forza al Prienai.

“Voglio che tutti e tre i miei ragazzi giochino nei Los Angeles Lakers. Ma se ciò non dovesse accadere, ecco cosa faremo. Se non prenderanno Gelo, lo farò giocare assieme a Melo per altri due anni in Lituania. Al terzo anno di Lonzo però, farò sapere a tutta la NBA che mio figlio non rinnoverà con i Lakers, ma firmerà per qualsiasi altra squadra che prenderà tutti e tre i miei ragazzi. Questo è il mio piano.”

Lonzo Ball, attualmente nella sua stagione da rookie, ha un contratto con i Lakers almeno fino alla stagione 2020-2021, quando diverrà un restricted free agent.

Un ulteriore motivo di dissapore per LaVar Ball potrebbe essere stato provocato dal recente arrivo di Isaiah Thomas, che fino ad aprile potrebbe “togliere” una buona fetta di minutaggio al suo adorato primogenito.

 

Leggi anche:

Kevin Love dopo Cavs-Celtics: “È stato come stare a casa il primo giorno di scuola”

Lillard non ha dubbi: Donovan Mitchell Rookie of the Year

Tutti gli ultimi colpi del mercato NBA

2 Commenti

2 Comments

  1. Luchinho87

    13/02/2018 17:22

    Questo rovinerà la carriera ai propri figli.

  2. Millemosche

    19/05/2018 16:27

    Non posso che essere d’accordo con Luchino. Lonzo è un buon giocatore (non sarà mai un top player, per come la vedo io) ma rischia davvero di farsi bruciare la carriera a causa di questo padre che mi sembra un uomo infelice che cerca di scaricare sui figli le proprie aspettative e le proprie frustrazioni. Destino infame per questi poveri ragazzi.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers