Seguici su

L.A. Clippers

Lou Williams resta a Los Angeles

Nonostante le numerose voci di trasferimento, Lou Williams non si muove da Los Angeles

Dopo essere stato al centro di numerose voci di mercato, che lo hanno accostato prima ai Cleveland Cavaliers, poi ai Boston Celtics e infine anche agli Oklahoma City Thunder, i Clippers mettono fine alle numerose chiacchiere su Lou Williams.

Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, infatti, un nuovo contratto tra la squadra di Los Angeles e il proprio miglior realizzatore di quest’anno verrà firmato prima della trade deadline fissata per domani 8 febbraio alle 21 ora italiana.

Se questa notizia garantisce un pò di stabilità in casa Clippers, restii a privarsi di un’altra delle proprie colonne portanti dopo la trade di Griffin, sicuramente non fa piacere a tutte le franchigie interessate a Williams, che si sono viste private di uno dei pezzi più pregiati di questa sessione di mercato.

In conseguenza di questa vicenda si assiterà probabilmente ad un tour de force per assicurarsi forse il miglior giocatore rimasto a questo punto sul mercato: Tyreke Evans. Sull’ala dei Grizzlies è infatti vivo l’interesse dei Celtics, dei Nuggets e dei 76ers.

Tornando al mago Lou, la decisione dei Clippers di trattenere la guardia nativa di Memphis va interpretata come un segno della volontà della franchigia di provare a lottare per un posto nei playoff di quest’anno e di effettuare un’operazione di rebuilding graduale

La squadra di Los Angeles occupa attualmente la nona posizione nella Western Conference con un record di 27-25, ad appena una vittoria di distanza dai Pelicans orfani di Cousins.
Per provare ad assicurarsi un posto nei playoff ai Clippers servirà sicuramente il contributo di Lou Williams, che dal canto suo sta facendo registrare una media di 23.3 ppg e 5.3 apg.
Per dare un’idea della straordinarietà della sua stagione basta dare un’occhiata alle passate stagioni: in dodici anni trascorsi tra Philadelphia, Atlanta, Toronto, i Lakers e Houston, Williams ha mantenuto una media di 13.5 ppg.

Lou Williams sta vivendo la migliore stagione della sua carriera e resta ai Clippers: niente da fare per le concorrenti.

 

Leggi anche:

Sette giocatori che potrebbero cambiare squadra entro la trade deadline

Stagione finita per Kristaps Porzingis

I Lakers spostano l’attenzione sui free agent del 2019

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Clippers

Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla Privacy in ottemperanza al nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).
Chiudendo questo disclaimer verrà settato un cookie a conferma della presa visione di questo avviso.