Seguici su

Mercato NBA 2020

I Pelicans confermano Liggins con un biennale

L’ex Cavs e Bucks dopo aver firmato due decadali ha convinto la franchigia della Louisiana con la sua abilità di difendere sul perimetro

Continuano le mosse di mercato a New Orleans, dove si sta cercando di riassestare la squadra in seguito allo scossone ricevuto a causa dell’infortunio che terra fuori DeMarcus Cousins per il resto della stagione. Dopo l’arrivo di Nikola Mirotic, nella giornata di ieri la franchigia ha fatto firmare un contratto biennale a DeAndre Liggins; il giocatore dopo essere stato tagliato dai Milwaukee Bucks era arrivato in Louisiana con due “10 day contract”.

Il prodotto dei Kentucky Wildcats ha fin ora giocato 4 partite con i Pelicans registrando 4 punti e un rimbalzo a partita in 13 minuti di impiego, ma il coaching staff della squadra è rimasto piacevolmente sorpreso dalle sue capacità difensive sul perimetro e il modo in cui si è velocemente inserito nei meccanismi di gioco.

Per questi motivi il minutaggio di DeAndre Liggins potrebbe essere destinato ad aumentare vista la necessità da parte della squadra di migliorare drasticamente la fase difensiva per provare a rimanere competitivi con un roster, che stante l’assenza di Cousins, ha perso decisamente qualcosa in produzione offensiva.

 

Leggi anche:

Marcus Smart non infastidito dai rumors

Una settimana con NbaReligion.com

Sette giocatori che potrebbero cambiare squadra entro la NBA trade deadline

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020