Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, James Ennis si accorda con gli Houston Rockets

Houston piazza un altro colpo per la panchina, firmando James Ennis. Nell’ultima stagione ha giocato con Memphis, prima di venire scambiato ai Pistons a febbraio.

SEO

Dopo le partenze di Trevor Ariza, accasatosi ai Suns, e di Luc Mbah a Moute, ritornato ai Clippers, i Rockets avevano decisamente bisogno di occupare lo spot da ala piccola del proprio roster. In attesa di firmare colui che probabilmente prenderà il posto di Ariza in quintetto, Houston ha messo a segno un colpo, presumibilmente per la panchina, firmando James Ennis. Il contratto sarà biennale e per il secondo anno Ennis avrà una player option.

Durante la sua carriera il giocatore ha vestito quattro canotte diverse: Heat, Grizzlies, Pelicans e Pistons. Nei 5 anni trascorsi nella lega ha fatto registrare 6.4 punti3.2 rimbalzi di media per partita.

I Rockets proseguono così il puntellamento della propria squadra, dopo il rinnovo di Chris Paul. Adesso tutte le forze andranno concentrate nel cercare di rinnovare il contratto di Clint Capela, elemento fondamentale per coach Mike D’Antoni (a proposito, ha rinnovato anche lui).

Ennis è conosciuto ai più per l’incredibile schiacciata in apertura di stagione 2014/2015, quando vestiva la maglia dei Miami Heat.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Towns vicino al massimo salariale con i Timberwolves

NBA, Curry: “I Warriors stanno rovinando l’NBA?”. “È la cosa più idiota che abbia mai sentito”

Mercato NBA: Grizzlies e Nets sulle tracce di Marcus Smart

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets