Seguici su

Mercato NBA 2020

Mercato NBA 2020: i Lakers valutano Dion Waiters

Per Waiters non è stata un’annata facilissima, dopo i problemi a Miami e il taglio successivo alla trade

Stranamente poco attivi nelle ultime ore precedenti la trade deadline, i Lakers hanno iniziato a valutare giocatori attualmente free agent per puntellare il roster. Fra i nomi principali c’era quello di Darren Collison, che però ha annunciato nelle ultime ore di non voler rientrare in NBA. Un’altra pista portava a JR Smith: pista che non si è ancora chiusa.

Le ultime voci hanno aggiunto anche un terzo nome alla lista dei candidati: Dion Waiters. A riportarlo è Adrian Wojnarowski:

I report danno i Lakers alla ricerca di un altro portatore di palla in uscita dalla panchina, in grado di essere efficace da dietro l’arco. L’interesse per Waiters è però comunque molto cauto, vista la difficile situazione che l’ex Heat ha attraversato ad inizio stagione. Indimenticabile, da questo punto di vista, la vicenda degli orsetti gommosi al THC che gli ha procurato un malore sul volo di squadra. Per questo, i gialloviola valuteranno molto attentamente la situazione, un po’ come fatto in estate con Dwight Howard.

I Lakers vogliono preservare ad ogni costo la chimica di squadra ed aggiungere al roster un elemento esplosivo come Waiters potrebbe avere risvolti inaspettati. L’ex Heat, lo ricordiamo, è finito a Memphis qualche giorno fa nell’ambito dello scambio che ha portato Andre Iguodala in Florida. Quest’anno è sceso in campo solamente in tre occasioni: tante quante le sospensioni inflitte dai Miami Heat.

 

Leggi anche:

LeBron ritorna sulla sua schiacciata: “Kobe si è reincarnato in me”

Kevin Durant spiega i motivi per cui ha lasciato OKC

Bob Myers: “Trade D’Angelo Russell? Gli auguro il meglio”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2020