Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, Nate McMillan su Trae Young: “Tutto parte da lui”

L’head coach degli Hawks ha lodato l’impatto della sua stella dopo la vittoria contro gli Spurs

trae young infortunio

La combattutissima sfida tra gli Hawks e gli Spurs si è conclusa dopo due overtime con la vittoria in trasferta di Atlanta. Per la compagine della Georgia la partita sarebbe potuto finire molto prima con il successo se Trae Young avesse segnato il floater allo scadere dei tempi regolamentari. La palla non è andata dentro, ma Trae non si è demoralizzato, anzi. Ai supplementari ha trascinato i suoi segnando complessivamente 15 punti e conquistando così la vittoria. A fine partita Nate McMillan, head coach ad interim degli Hawks dopo il licenziamento di Pierce, ha lodato l’impatto della sua stella:

“Oggi ho visto un ragazzo che ha dimostrato la sua crescita nel controllare la partita. Ha sbagliato un tiro che di solito segna, una cosa del genere rischia di nuocere il giocatore. Invece Trae è tornato in campo e ha giocato alla grandissima. Nel secondo overtime è stato fondamentale per la nostra vittoria, e credo abbia fatto un ottimo lavoro nel gestire la squadra e la partita stanotte. Controllare la squadra, eseguire le azioni, condividere la palla con i compagni: ha fatto tutto questo per due tempi supplementari, e non è facile farlo. Bogi [Bogdanovic] ha guidato la squadra in attacco in alcuni momenti, Gallo ha giocato molto bene, Tony Snell ha fatto un grande lavoro in difesa, ma tutto parte da Trae. Imposta e controlla il ritmo della partita”

Alla fine della partita anche lo stesso Trae Young ha commentato la vittoria:

“È stato bello riuscire a vincere dopo due tempi supplementari. Non ci siamo arresi e abbiamo continuato a giocare duro fino alla fine, e questo è importante per noi. Credevo anche io di segnare quel tiro alla fine dei tempi regolamentari, ma evidentemente vuol dire che devo continuare a lavorarci”

 

Leggi anche:

NBA, John Collins out per una settimana

NBA, Lou Williams: “Avevo bisogno di tempo per decidere cosa fare”

Mercato NBA, i Los Angeles Clippers chiudono una trade con Atlanta: arriva Rondo!

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks