Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, John Collins out per una settimana

Atlanta dovrà fare a meno del suo secondo miglior giocatore

Collins

In piena lotta Playoff, gli Atlanta Hawks dovranno rinunciare ad un pezzo fondamentale della loro rotazione, John Collins. L’ala grande, all’ultimo anno del suo rookie contract con la franchigia, dovrà infatti saltare almeno una settimana per una caviglia slogata (la sinistra).

Il giocatore, che ha rimediato l’infortunio nell’ultima gara contro i Phoenix Suns, sta mantenendo una più che discreta media di 18.2 punti e 7.8 rimbalzi, con una percentuale del 38% dall’arco. Gli Hawks non saranno di certo contenti del bolletino medico: con un record di 23-24 e una serie di gare decisive di fronte, la franchigia di Atlanta dovrà tentare di mantenere un piazzamento Playoff in una Eastern Conference decisamente combattuta e meno proibitiva rispetto ad Ovest.

Collins si aggiunge ad una già folta lista di indisponibili, che include anche De’Andre Hunter, Cam Reddish e Kris Dunn. Con ogni probabilità sarà Danilo Gallinari a sostituire il giocatore tra gli starting five; almeno per ora, il Gallo può essere un rimpiazzo d’eccellenza dalla panchina, capace di garantire shooting e spacing (con una sostenziale perdita di atletismo).

Leggi anche:

NBA, Cade Cunningham si dichara eleggibile per il Draft 2021

Roy Williams (coach di North Carolina) ha annunciato il ritiro

NBA, gli Antetokounmpo si riuniscono in Bucks-Lakers

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks