Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, la reazione di LeBron James dopo la trade di Harden

A 36 anni, James dovrà affrontare un nuovo superteam per arrivare al titolo

La recente trade che ha portato James Harden ai Brooklyn Nets ha (giustamente) scatenato diverse reazioni nel mondo NBA. Dopo aver ottenuto una superstar del calibro di The Beard, la franchigia allenata da Steve Nash non può che puntare al titolo, e anche LeBron James sembra averlo realizzato.

James ha infatti condiviso sul proprio profilo Twitter un video realizzato da RDCworld1 (nickname di Mark Phillips, popolare Youtuber statunitense) che mostra una parodia del #23 gialloviola reagire furiosamente allo scambio. Nel breve video, il finto LeBron esordisce con un “nessuno può fermarmi” dopo aver segnato una tripla senza guardare (come avvenuto nell’ultima gara contro i Rockets), per poi rimanere incredulo alla notizia della trade. “Ho 36 anni, perché tutti sono sempre contro di me? Non posso andare avanti così, ho appena battuto gli Warriors!” urla il povero LeBron, per poi obbligare ai compagni una sessione di allenamento straordinaria di due ore.

Anche la didascalia del post è eloquente, con diverse emoji furiose e divertite allo stesso tempo. Nonostante gli scopi chiaramente ironici del tweet, James potrebbe aver lanciato la sfida ad Harden ed i Brooklyn Nets.

Non ci resta che vedere l’evolversi della stagione, sperando che Kyrie Irving possa ritornare sul parquet al più presto.

 

Leggi anche:

NBA, non c’è pace per Nurkic: infortunio al polso

NBA, rinviata la partita di sabato tra Pacers e Suns

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets