Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, Westbrook e Harden potrebbero rimanere agli Houston Rockets

Nella città della Nasa la partenza delle due stelle non è più scontata

houston rockets

Russell Westbrook ancora assieme a James Harden agli Houston Rockets? Nonostante le persistenti voci di mercato che vogliono un addio al Texas da parte delle due stelle, potrebbe rimanere tutto com’è.

Ne ha parlato, ospite durante il podcast Load Management, il giornalista sportivo Shams Charania. I nomi dei due All-Star di Houston sono usciti fuori in una analisi più ampia fatta dal giornalista di The Athletic riguardo ai Rockets. Stando a quanto riferito infatti, la franchigia texana si sarebbe si guardata attorno per ascoltare offerte riguardanti i propri giocatori, ma senza l’impellenza di dover scambiare per forza.

E questo ha fatto sì che nessuno dei possibili affari andasse in porto. Come quello che ha coinvolto Westbrook e i Wizards, con la franchigia della Capitale interessata ad una trade con John Wall ma che ha dovuto rinunciare davanti alle richieste, da parte dei texani, di altre contropartite. Westbrook che – sempre secondo Charania – sarebbe stato in discussione anche coi Cavs, i quali però hanno preferito proseguire nel loro processo di crescita dei diversi giovani in rosa, declinando così ogni coinvolgimento.

Sul fronte Harden invece pare che i rumors riguardo un possibile interessamento dei Golden State Warriors non abbiano trovato seguito. Anche in questo caso, ha voluto ribadire il giornalista, non vi è interesse da parte di Houston a cedere il giocatore svendendolo.

La franchigia del Texas infatti vuole rimanere ai vertici della Western Conference: le mosse di mercato hanno portato in dote un nuovo reparto lunghi con Wood e Cousins, con quest’ultimo avvistato allenarsi al tiro da tre al centro di allenamento dei Rockets. Segno quindi della volontà di interrompere con la filosofia dello small ball e di costruire attorno alle due star una squadra in grado di competere nell’affollatissimo Ovest. Soprattutto Wood potrebbe rivelarsi una positiva sorpresa della stagione texana.

Il messaggio degli Houston Rockets è chiaro: cedere sì, ma solo al giusto prezzo. Nessuno sconto.

 

Leggi anche:

Victor Oladipo al Media Day di Indiana: “Mai chiesto di andare via!”

I Los Angeles Clippers presentano la loro City Edition 2020-21

Nico Mannion si presenta: “Mi hanno sottovalutato al Draft”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets