Seguici su

Risultati NBA

Risultati NBA, vittoria allo scadere per Raptors e Thunder, bene Clippers e Pacers

I Raptors e i Thunder riescono a vincere negli ultimi secondi contro i Sixers e Miami. Vittorie anche per i Clippers contro Denver e i Pacers contro Houston

(44-27) Houston Rockets 104-108 Indiana Pacers (44-28)

Nella prima partita di serata tra Houston e Indiana, ad avere la meglio è la squadra guidata da coach McMillan, fresco di rinnovo contrattuale. I Rockets, senza Westbrook per un problema al quadricipite, partono subito forte, arrivando a un vantaggio di 15 punti a metà primo quarto. Nel secondo quarto, grazie a un parziale a favore di 22 a 17, i Pacers riescono a riportare in parità la partita. La partita rimane sempre combattuta fino all’ultimo quarto, quando la franchigia dell’Indiana arriva a 14 punti di vantaggio e, nel finale, evita la rimonta di Houston. Miglior giocatore della partita il solito James Harden. Per lui 45 punti, 17 rimbalzi e 9 assist con un 7/14 da 4 punti.

https://twitter.com/HoustonRockets/status/1293674297068838913?s=20

Dall’altra parte del campo abbiamo 5 giocatori in doppia cifra. Uno di questi è Myles Turner, che raccoglie una doppia doppia con 18 punti e 12 rimbalzi. Giocatore rivelazione Edmon Sumner, 17 punti in uscita dalla panchina per il giovane playmaker.

(42-30) Philadelphia 76ers 121-125 Toronto Raptors (52-19)

I Sixers, in campo senza Simmons per l’infortunio al ginocchio, raccolgono una sconfitta contro i Raptors, secondi nella Eastern Conference. Philadelphia rimane avanti quasi tutta la partita, arrivando ad avere un vantaggio di 16 punti, ma nel quarto quarto parte la rimonta dei Raptors. A 4 minuti dalla fine Toronto è sotto di 9. Arriva poi un tiro libero di Johnson e una tripla di Hollis-Jefferson, e il punteggio va sul 113-108. Poi c’è una serie di canestri da una parte e dall’altra fino a che, a 1’20” dalla fine della partita, Matt Thomas porta con una tripla il punteggio di 118-117 a favore dei Sixers.

Dopo continui tiri da una parte e dall’altra, negli ultimi secondi arrivano prima i due punti di Stanley Johnson e poi i tiri liberi di Paul Watson, che chiudono la partita col punteggio di 125-121. Per i Raptors, ottime partite di Kyle Lowry e Chris Boucher, entrambi con 19 punti sul referto di gara. Brutte notizie per Philadelphia: Joel Embiid, già vittima di un infortunio alla caviglia, ha sofferto di un infortunio alla mano destra nel primo tempo. I raggi X non hanno mostrato nessuna rottura nella mano, e quindi la stella dei Sixers si è seduto in panchina per la seconda metà della partita. Tobias Harris guida i suoi con 22 punti in 24 minuti di gioco, mentre Korkmaz, in uscita dalla panchina, ne mette 21 tirando 5/9 dall’arco dei 3 punti.

Precedente1 di 2
Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA