Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA: Shabazz Muhammad firma con i Bucks

Continua l’esperienza dell’ex Timberwolves a Milwaukee, il giocatore dovrà pero garantirsi il posto in squadra durante il training camp

Anche i Milwaukee Bucks sembrano aver completato il loro roster per l’inizio del training camp: la squadra di Mike Budenholzer ha infatti rifirmato Shabazz Muhammad. I dettagli del contratto non sono stati resi noti e potrebbero per ora limitarsi ad un invito al training camp, dove il prodotto di UCLA si giocherà il posto in squadra con Tyler Zeller, il cui ultimo anno di contratto non è garantito, e con l’arrivo anche di Brook Lopez potrebbe trovare davvero poco spazio durante la stagione.

Il nativo di Los Angeles era arrivato ai Bucks nella scorsa stagione, dopo essere stato tagliato dai Minnesota Timberwolves, squadra che lo aveva scelto nel 2013 con la #14. Con i lupi, dopo due buone stagioni in doppia cifra (quella 2014/2015 cominciata in maniera ottima a 13.4 punti di media in 22 minuti di utilizzo ma terminata anzitempo per un infortunio al dito) il rendimento era in calo, sopratutto con l’arrivo di Tom Thibodeau, che poco sopportava le carenze difensive di Muhammad.

Nel Wisconsin il giocatore ha giocato 11 partite di regular season a 8.5 punti di media, mostrandosi funzionale al gioco dei Bucks e molto efficace in uscita dalla panchina. Con Antetokounmpo e compagni Muhammad ha anche assaggiato per la prima volta in carriera il palcoscenico dei Playoff, chiudendo la serie persa in Gara 7 contro i Boston Celtics con 6.5 punti di media e due partite in doppia cifra.

Se centrato nel progetto l’aggiunta dell’ex T’Wolves potrebbe essere un valore aggiunto per la panchina dei Bucks, anche vista la partenza di Jabari Parker, con il giocatore che è in grado di portare atletismo e punti veloci ad una second unit che non sempre è stata al livello di quelle di altre squadre.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: Carmelo Anthony firma per gli Houston Rockets

NBA, Bruce Bowen allontanato da Fox Sports su pressioni dei Clippers

NBA: Kevin Knox ritiene che i Knicks possano essere competitivi

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019