Seguici su

Brooklyn Nets

Mercato NBA: Darrell Arthur dai Nets ai Suns in cambio di Jared Dudley

Scambio in ottica doppio salary-dumping?

Dudley

Scambio secondario, ma non per questo da trascurare, sull’asse Brooklyn NetsPhoenix Suns. I Nets spediscono Darrell Arthur (arrivato a Brooklyn appena una settimana fa) a Phoenix, in cambio del veteranissimo Jared Dudley (e di una seconda scelta al Draft 2021).

Dudley il giramondo, Arthur l’incompiuto

Arthur, ala 30enne da 6.5 punti in carriera, sarà quasi sicuramente tagliato dai Suns, che risparmieranno così parte del suo ingaggio (da 7.4 milioni di dollari). Dudley – guardia/ala 33enne da 8 punti di media in carriera – dovrebbe essere a propria volta tagliato dai Nets (ingaggio da 9.5 milioni).

I Suns ammortizzeranno così i costi, dopo una off-season che ha portato in dote il mega-rinnovo di Devin Booker e gli arrivi di DeAndre Ayton e Mikal Bridges – al Draft – e di Trevor Ariza.

I Nets, dal canto loro, si posizionano in modo sempre più aggressivo in ottica free agency 2019 (sono largamente, in prospettiva, la squadra con lo spazio salariale più ampio).

Con lo spazio per maxare due superstar e l’attrattiva esercitata dalla città di New York, il lungo esilio di Brooklyn – lontana dai piani NBA da un lustro e dall’élite vera e propria dai tempi dei New Jersey Nets – potrebbe concludersi. La rivoluzione targata Sean Marks – GM che sin qui non ha sbagliato un colpo – ormai è vicina al completamento, anche grazie a mosse apparentemente secondarie come l’acquisizione/taglio di Jared Dudley.

 

Leggi anche:

La trade degli scontenti (Kawhi Leonard e DeMar DeRozan)

Carmelo Anthony ad Atlanta, Dennis Schroder a Oklahoma City

Mavs, rinnovo annuale per Dirk Nowitzki

News NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets