Seguici su

Brooklyn Nets

Mercato NBA, Faried vola a Brooklyn insieme ad Arthur

Denver spedisce a Brooklyn Faried ed Arthur, liberando 21 milioni di monte ingaggi. In cambio I Nets ricevono una scelta protetta 1-12 e una al secondo giro del Draft 2020

I Denver Nuggets e i Brooklyn Nets si sono accordati per una trade che porterà Kenneth Faried e Darrell Arthur a giocare nella Grande Mela, insieme ad una scelta al primo giro del prossimo Draft (protetta 1-12) e una al secondo giro del Draft 2020.
I Nuggets in cambio ricevono Isaiah Whitehead, il cui destino pare però già segnato, viste le intenzioni dei Nuggets di tagliarlo alla prima occasione possibile.

La trade imbastita da Denver permetterà alla franchigia del Colorado di risparmiare 43$ milioni tra salari e luxury tax durante la prossima stagione, liberando inoltre 21$ milioni alla voce monte ingaggi: ne sarà felice il portafoglio del proprietario Kroenke.

Di contro, Brooklyn si accolla due contratti in più, ma ottiene una scelta al prossimo Draft ed una a quello successivo, seppur al secondo giro. I Nets hanno ancora 2.6$ milioni liberi, con 14 giocatori sotto contratto. Negli scorsi giorni si è parlato di un interesse della franchigia per Marcus Smart, che come altri restricted free agent potrebbe essere nel mirino di diverse squadre con spazio salariale.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Isaiah Thomas va ai Denver Nuggets

Mercato NBA, James Ennis si accorda con gli Houston Rockets

NBA, Silver annuncia: “Anticiperemo l’orario di apertura della free agency”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets