Seguici su

Mercato NBA 2019

Mercato NBA: Elfrid Payton firma un annuale con i Pelicans

L’ex Orlando Magic torna nello stato in cui è nato e dove ha giocato prima di salire in NBA

I New Orleans Pelicans piazzano il primo colpo sul mercato di quest’anno firmando con un contratto annuale l’ex Orlando Magic Elfrid Payton, diventato free agent dopo che i Phoenix Suns avevano deciso di non proporgli la qualifying offer da $4.5 milioni.

Il prodotto dell’Università della Louisiana (un ritorno a casa per il nativo di Gretna) ha chiuso l’ultima annata sulla falsa riga delle ultime stagione, con 12.7 punti di media, 4.3 rimbalzi e 6.2 assist, mostrando di saper fare diverse cose su un campo da basket, senza però eccellere e mostrando ancora parecchi limiti (vedi percentuale da tre punti che gravita sempre sopra e sotto il 30%).

La speranza dei Pelicans è quella di assegnare a Payton un ruolo in uscita dalla panchina, con il posto nello starting 5 che vorrebbero continuasse ad appartenere a Rajon Rondo, ancora free agent e in trattativa con la franchigia. Il GM Dell Demps vorrebbe riportare in Louisiana sia l’ex Boston Celtics, che il centro DeMarcus Cousins, in ripresa dopo l’infortunio dell’anno scorso e corteggiato anche da altre squadre, per ripartire dal blocco che tanto bene ha fatto la scorsa stagione arrivando fino al secondo turno di Playoff, arrendendosi solo contro i Golden State Warriors di Kevin Durant.

 

Leggi anche:

Mercato NBA: LeBron James ai Lakers con un quadriennale da $154 milioni

Mercato NBA, Aaron Gordon resta ad Orlando con un quadriennale

Mercato NBA, Lakers scatenati: arrivano anche Stephenson e McGee

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2019