Seguici su

L.A. Lakers

NBA, Westbrook fuori giri, i Sacramento Kings infieriscono

Una grafica eloquente. Russ non si fa coinvolgere dalle critiche: “Le prendo come complimento”

Westbrook

Russell Westbrook sta affrontando il momento più complicato della sua stagione NBA e i Lakers raccolgono ancora risultati altalenanti. Se le difficoltà iniziali erano riconducibili a un normale adattamento, ora non è poi così.

Westbrook in caduta libera, ma non perde aplomb

Nelle ultime nove partite giocate Westbrook non ha mai trovato il fondo della retina da oltre l’arco (0-15 complessivo). In particolare, nelle ultime tre  uscite  ha segnato appena 23 punti, tirando con un agghiacciante 8-40. Agghiacciante è proprio la connotazione scelta dai Sacramento Kings per ironizzare sulle percentuali in picchiata del play avversario. Sul maxi schermo del Golden 1 Center è apparsa infatti una grafica piuttosto esplicita.

 

Westbrook da parte sua resta indifferente, per quanto possibile:

Approccio alle critiche in senso positivo. Le interpreto così: da quando sono nella lega [la reazione] di ogni palazzetto, dei tifosi e le battute sono per me un complimento. Se non avessi ottenuto nulla in questo gioco ora non presterebbero attenzione a cosa sto facendo o a come lo sto facendo. […] Continuerò a testa alta con la mentalità ‘Perché no?’ che mi contraddistingue.”

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Brooklyn da favola con i Big Three contro Chicago, Lakers ancora male

NBA, Shaquille O’Neal vende la sua quota di proprietà dei Sacramento Kings

Prima tripla doppia diP carriera in NBA per Darius Garland

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers