Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James: “La nostra è una stagione altalenante”

“King James” segna 34 punti contro i Kings, ma non bastano per evitare la sconfitta

Seconda sconfitta consecutiva per i Los Angeles Lakers che perdono questa notte contro i Sacramento Kings: il quintetto gialloviola non riesce ad arginare la furia dei californiani che, soprattutto nel terzo quarto, prendono il largo. LeBron James segna 34 punti, non sufficienti a salvare la baracca dei Lakers.

LeBron James: “Squadra costruita sulla profondità, ma per ora non l’abbiamo mai avuta”

Lo score dei Lakers in questa stagione conta 21 vittorie e altrettante sconfitte, un bottino altalenante per LeBron James che, nel post partita, parla anche di cosa sta mancando alla squadra in questa stagione:

“Questa è una stagione altalenante per noi, per questo abbiamo il 50% delle vittorie: la squadra è stata costruita per avere un roster profondo, ma è proprio questo che ci è mancato finora; se non hai i giocatori a disposizione, giocano sempre gli stessi e fisicamente ne risentono: oggi il loro ritmo nel terzo quarto era molto più alto del nostro, non siamo riusciti ad arginarlo” 

Russell Westbrook: “Non ho scuse”

Oltre a LeBron James sono in pochi a salvarsi e, tra questi, non figura Russell Westbrook. L’ex stella degli Wizards chiude la sua partita con otto punti, 12 rimbalzi e sei assist, troppo pochi per aiutare la squadra a vincere, come racconta lui stesso nelle interviste post partita:

“Non ho scuse per la prestazione di oggi, potevo fare meglio ma così non è stato: non punto il dito contro di me, altre volte dopo brutte prestazioni mi sono rialzato e sarà così anche adesso. Devo solo concentrarmi su me stesso e cercare il modo di migliorare” 

I Lakers torneranno in campo domenica notte contro i Nuggets.

 

Leggi anche:

Risultati NBA, Brooklyn da favola con i Big Three contro Chicago, Lakers ancora male

NBA, Damian Lillard si opera all’addome: ecco i tempi di recupero

Mercato NBA, stallo tra Ben Simmons e i Sixers. E incombe la deadline

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers