Seguici su

New York Knicks

NBA, coach Thibodeau commenta la sconfitta contro i Suns

“Phoenix una squadra eccezionale”

Sulla cresta delle 14 vittorie consecutive, coach Tom Thibodeau sapeva che quella contro i Phoenix Suns sarebbe stata una partita molto complicata. Il risultato finale 118-97 ci racconta di una delle peggiori nottate al tiro degli newyorkesi, con l’intero team che non ha saputo tirare meglio del 37% da campo. Il top scorer per i Knicks, Kemba Walker, ha toccato solo i 17 punti. Troppo poco per pensare di competere con la squadra più in forma dell’intera lega.

Lo sa bene coach Thibodeau, che ai microfoni nel post partita ha voluto dire la sua.

 

Le parole di Tom Thibodeau sulla sconfitta

“La cosa che ci ha fatto più male sono state le palle perse. Abbiamo concesso 17 punti da palla persa, tutti canestri facili. Gli abbiamo dato la possibilità di ingranare, e loro ne hanno approfittato. In questo modo giochi con un deficit, e questo non fa altro che aumentare le difficoltà”

https://twitter.com/SportsCenter/status/1464428367625826310

Come detto, i Suns si presentavano al MSQ freschi della loro striscia positiva di 14 successi. E l’inizio del match non ha fatto altro che aiutare Phoenix a trovare subito la strada giusta, visto le precoci palle perse. La svolta della gara arriva nel secondo quarto, quando i Suns mettono la definitiva freccia del sorpasso lasciando i Knicks ad un mediocre periodo da 17 punti (26% dal campo). Da lì, la partita era già chiusa.

“La difesa non si è comportata male, così come nella categoria dei rimbalzi. Ciò che ci ha fatto davvero male sono state le palle perse. I Suns sono un’ottima squadra, molto bilanciata, giocano duro. La loro difesa è stata asfissiante, il loro attacco letale. In generale, noi non abbiamo giocato bene. L’intero gruppo è mancato, dobbiamo migliorare”

I New York Knicks devono ora cambiare marcia e prepararsi alla sfida contro dei lanciatissimi (7 vittorie consecutive) Atlanta Hawks, nella secondo serata del back-to-back che li porterà in Georgia già questa notte.

 

Leggi anche

NBA, Isaiah Stewart commenta la gomitata di LeBron James

NBA, LeBron James scocciato per la sconfitta: “Ho giocato in modo orribile”

NBA, infortunio per Ja Morant contro gli Hawks: Memphis trema

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks