Seguici su

Charlotte Hornets

Mercato NBA, Charlotte taglia LiAngelo Ball dopo nemmeno 24 ore

Poche le ore di permanenza in roster per il fratello di LaMelo

Curiosa mossa di mercato NBA per gli Charlotte Hornets che nella giornata di oggi hanno prima annunciato l’ingaggio di LiAngelo Ball, per poi – qualche ora più tardi – dichiararne il taglio. Il giocatore aveva firmato un contratto non garantito con la franchigia in cui milita il fratello LaMelo, ma Mitch Kupchack ha poi cambiato le carte in tavola. Ora, LiAngelo Ball si unirà alla squadra G League affiliata con Charlotte.

LiAngelo Ball, fratello di Lonzo e LaMelo, aveva giocato la Summer League proprio con gli Charlotte Hornets.  LiAngelo aveva ben impressionato, chiudendo con 17.4 minuti di utilizzo in 5 partite.  In media, aveva segnato 9.6 punti a sera, conditi da 2.0 rimbalzi e 1.6 palle rubate.

Negli ultimi giorni prima dell’inizio della stagione regolare, queste mosse di mercato sono all’ordine del giorno. Le franchigie devono riempire gli ultimi spot liberi nel roster – o viceversa – cercando giocatori da inviare in G League e, nel caso, richiamarli in NBA. Le squadre devono riempire 15 posti nel roster attivo, più due spot per i contratti two-way. Tutto questo entro lunedì, data di inizio della stagione regolare.

 

 

Leggi Anche

NBA, i 76ers accusano Ben Simmons: avrebbe cercato di boicottare Gara 7 contro Atlanta

NBA, Blake Griffin svela dei retroscena sul suo addio ai Clippers

NBA, i Milwaukee Bucks blindano il GM: rinnovo pluriennale per John Horst

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets