Seguici su

Curiosità

Chi sono i giocatori più fedeli di ogni franchigia NBA

Andiamo a vedere quelli che sono – ad oggi – i giocatori più longevi per ogni squadra NBA

In un momento in cui le bandiere sembrano essere un miraggio nel mondo dello sport e della NBA, siamo andati ad analizzare quelli che sono i giocatori più longevi e rappresentativi di ogni franchigia. Scontato dire che Udonis Haslem è attualmente il giocatore più fedele nella lega, poiché è a Miami da ormai 18 anni. Poi troviamo diverse superstar come Stephen Curry, Bradley Beal e Damian Lillard.

Dallo scorso dicembre, 12 franchigie hanno perso il loro giocatore più longevo, come Patty Mills, Nikola Vucevic, James Harden e Kyle Lowry. Ecco in ordine decrescente la classifica delle 30 franchigie e del giocatore in organico da più tempo.

 

I giocatori più fedeli della NBA

Miami Heat: Udonis Haslem (free agent), agosto 2003

Golden State Warriors: Stephen Curry (draft), giugno 2009

Washington Wizards: Bradley Beal (draft), giugno 2012

Portland Trail Blazers: Damian Lillard (draft), giugno 2012

Milwaukee Bucks: Giannis Antetokounmpo (draft), giugno 2013

Utah Jazz: Rudy Gobert (draft), giugno 2013

Philadelphia 76ers: Joel Embiid (draft), giugno 2014

Boston Celtics: Marcus Smart (draft), giugno 2014

Denver Nuggets: Nikola Jokic (draft), giugno 2014

Cleveland Cavaliers: Kevin Love (trade), agosto 2014

Dallas Mavericks: Dwight Powell (trade), dicembre 2014

Minnesota Timberwolves: Karl-Anthony Towns (draft), giugno 2015

Indiana Pacers: Myles Turner (draft), giugno 2015

Phoenix Suns: Devin Booker (draft), giugno 2015

Toronto Raptors: Pascal Siakam (draft), giugno 2016

San Antonio Spurs: Dejounte Murray (draft), giugno 2016

Houston Rockets: Eric Gordon (free agent), luglio 2016

Brooklyn Nets: Joe Harris (free agent), luglio 2016

Orlando Magic: Terrence Ross (trade), febbraio 2017

Sacramento Kings: Buddy Hield (trade), febbraio 2017

Atlanta Hawks: John Collins (draft), giugno 2017

Chicago Bulls: Zach LaVine (draft trade), giugno 2017

Memphis Grizzlies: Dillon Brooks (draft trade), giugno 2017

New York Knicks: Kevin Knox (draft) / Mitchell Robinson (draft), giugno 2018

Charlotte Hornets: Miles Bridges (draft trade), giugno 2018

Los Angeles Lakers: LeBron James (free agent), luglio 2018

New Orleans Pelicans: Zion Williamson (draft), giugno 2019

Los Angeles Clippers: Ivica Zubac (trade), febbraio 2019

Detroit Pistons: Sekou Doumbouya (draft), giugno 2019

Oklahoma City Thunder: Darius Bazley (trade) / Luguentz Dort (free agent), luglio 2019

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i Lakers interessati a Jeremy Lamb

NBA, Ime Udoka parla dei suoi Boston Celtics

Mercato NBA, i Celtics prolungano il contratto di Josh Richardson

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità