Seguici su

Curiosità

NBA, DeRozan racconta un incredibile aneddoto su LeBron James

Il Re spiega sempre pallacanestro, anche ai propri avversari

LeBron James

In questo caso, molto più rispetto ad altri, ci troviamo di fronte ad un sintomo di lampante onnipotenza cestistica.

L’episodio eclatante riguarda le Finali della Eastern Conference 2016, serie che vide a confronto Cleveland Cavaliers e Toronto Raptors, ed è stato raccontato da Demar DeRozan durante l’ultimo episodio di “The Old Man & The Three“:

“Nel 2016 ero un giocatore dei Raptors e quell’anno arrivammo a giocarci la finale di Conference contro i Cavs di LeBron James. Vincemmo Gara 3 e Gara 4 ed eravamo pienamente in fiducia, entrando in Gara 5. Nel corso di quella partita, accadde che un mio compagno, probabilmente vinto dalla tensione agonistica, si dimenticò uno schema. Il problema è che non fu uno dei nostri a suggerirgli la soluzione, bensì LeBron. Non credo di aver mai raccontato questo aneddoto, se non ai miei amici più cari. Sono rimasto sbalordito al tempo e lo sono tutt’ora. Noi chiamiamo una situazione di gioco ed un avversario la conosce meglio di alcuni nostri giocatori, a tal punto da essere capace di spiegarla nel dettaglio? Questo dimostra quanto James studi gli avversari ed osservi sempre le loro tendenze. Quando si tratta di vincere, quest’uomo si spinge oltre il pensabile per un essere comune. Grazie alla sua sterminata comprensione del gioco, è giunto alla decima finale della carriera ed è ormai sul punto di conquistare il quarto anello. Siamo testimoni di un individuo eccezionale.”

Leggi anche:

Mercato NBA, Jae Crowder vuole rimanere a Miami

Road to NBA Draft 2020: Tyrese Maxey

NBA, Isiah Thomas: “James il migliore che abbia mai visto”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità