Seguici su

New York Knicks

NBA, Leon Rose: “Rebuilding dei Knicks? Non so quanto durerà”

Il nuovo dirigente ha parlato del lungo processo di rebuilding

leon rose knicks

Ricostruire i New York Knicks da zero non sarà un’impresa facile per Leon Rose. Il nuovo dirigente della franchigia negli ultimi mesi ha lavorato per prendere la prima vera decisione importante del suo corso, ossia affidare la guida della squadra a coach Tom Thibodeau. Scelto il nuovo capo allenatore, i Knicks saranno subito chiamati alla prossima mossa che per forza di cose sarà da determinarsi al prossimo Draft NBA unitamente alla Free Agency 2020 che comincerà ad ottobre. La domanda che si fanno tutti i tifosi di New York, ora, è ‘quanto durerà l’ennesimo processo di rebuilding?’. Una risposta non c’è, così come ha confessato lo stesso President of Basketball Operation:

“Non abbiamo fissato una sequenza temporale. Stiamo eseguendo il nostro compito giorno per giorno. Abbiamo pensato che Tom fosse quell’allenatore che può portarci a sviluppare un mentalità vincente e questo è solo il primo passo. Dobbiamo procedere step by step. Al momento non sappiamo quale sarà il roster del futuro. Abbiamo tante scelte da fare nei prossimi mesi. L’importante è instillare la cultura, concentrarsi sullo sviluppo dei giocatori e cominciare da qui.”

La verità è che in casa Knicks ci si aspetta tanto da diversi giovani reputati interessanti ma che, per ora, non hanno mostrato tutto il loro potenziale. Stiamo parlando di giocatori come Mitchell Robinson e RJ Barrett, ma anche Kevin Knox. Chiaro che la franchigia avrà bisogno di aggiungere qualche stella di primo livello per alzare la qualità corale e rendere ancora più efficace il processo di development player. Mancano ancora diversi mesi alle scelte importanti, ma il futuro è già adesso per New York che non vuole più sbagliare.

 

Leggi Anche

NBA, Ja Morant crede che le regole della bolla svantaggino i Grizzlies

La NBA potrebbe posticipare l’inizio della stagione 2020-2021

NBA, i Los Angeles Lakers sono a una vittoria dall’assicurarsi il primo posto ad Ovest

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks