Seguici su

Memphis Grizzlies

NBA, Ja Morant crede che le regole della bolla svantaggino i Grizzlies

Morant ha criticato la regola che prevede uno spareggio, anche se i Grizzlies rimanessero ottavi, ma con meno di 4 partite di distacco dalla nona

ja morant memphis

Ja Morant e i suoi Memphis Grizzlies erano in un posto al sole quando la NBA si è fermata a marzo. Il candidato al ROY Award trova profondamente ingiusto che il vantaggio costruito dai Grizzlies prima della sosta sia diventato improvvisamente così irrilevante. Attualmente Memphis occupa l’ottavo posto della Western Conference, ma alle sue spalle si trovano una serie di pretendenti agguerrite, con 5 squadre in lotta per un posto nei playoff. A Morant non va giù che la NBA non abbia tutelato il vantaggio accumulato durante la stagione, come dichiarato ai microfoni di ESPN:

“Lo sai, sono cose che non si possono controllare. L’unica cosa che possiamo controllare è come andare ad affrontare queste partite prima che si decida chi va ai playoff. Mi sento come se avessi una motivazione extra. È come se avessi più carburante da bruciare, più motivazione per noi.”

A Morant è stato chiesto se avesse del risentimento per quanto riguarda questa situazione. La risposta è stata abbastanza chiara, con il rookie che sembra più carico che mai, pronto per conquistare il suo primo viaggio ai playoff NBA.  

Memphis ha attualmente 3 partite e mezzo di vantaggio su tre degli inseguitori. Con le regole presenti nella bolla di Orlando, i Grizzlies dovranno avere 4 partite e mezzo di vantaggio per assicurarsi direttamente un posto ai playoff.  Se la franchigia in nona posizione ha meno di 4 partite di distacco, allora potrà “forzare” una serie di partite da dentro o fuori con la compagine di Morant. Nel caso in cui la squadra arrivata nona al termine della regular season vincesse due partite di fila contro Memphis, otterrebbe il diritto di entrare ai playoff come ottava.  

Ja Morant e compagni hanno in mano il proprio destino. Nelle otto partite rimanenti, affronteranno alcune delle più immediate inseguitrici. Se Morant vincerà contro Portland Trail Blazers, New Orleans Pelicans, Sacramento Kings e San Antonio Spurs, otterrà l’accesso diretto ai playoff.

 

Leggi anche:

Rudy Gobert guida i Jazz nella ripartenza NBA: “Sono felice di essere tornato”

NBA, i Los Angeles Lakers sono a una vittoria dall’assicurarsi il primo posto ad Ovest

NBA, Anthony Davis commenta la vittoria sui Clippers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Memphis Grizzlies