Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Michael Beasley dovrà saltare le prime 5 gare con Brooklyn

Il neo-giocatore dei Nets deve scontare una precedente sospensione

Michael Beasley

Come vi abbiamo già anticipato qualche ora fa, Michael Beasley è un nuovo giocatore dei Brooklyn Nets. L’ala si è unita alla franchigia di New York dopo le numerose defezioni all’interno del roster bianconero: si parte dai grandi nomi di Kyrie Irving e Kevin Durant, fino a DeAndre Jordan, Wilson Chandler e Spencer Dinwiddie. Quello che però Brooklyn forse non ricordava è che lo stesso Beasley dovrà saltare almeno le prime 5 partite delle 8 in programma in questo finale di regular season.

Secondo quanto detto da Sean Marks, GM dei Nets, il giocatore deve infatti scontare una sospensione di 5 match ordinata dalla NBA ancora nel 2019 dopo aver fallito un test antidrug. Nelle scorse ore, nel frattempo, Brooklyn si è mossa anche per l’acquisizione di un altro giocatore ‘dimenticato’ come Jamal Crawford.

Il 31enne, lo ricordiamo, ha vestito le maglie di Miami Heat, Minnesota Timberwolves, Phoenix Suns, Houston Rockets, Milwaukee Bucks, New York Knicks e Los Angeles Lakers, viaggiando ad una media carriera di 12.3 punti e 4.7 rimbalzi a partita in 609 gare disputate.

 

Leggi Anche

I migliori difensori NBA del primo decennio del 2000

NBA, tra Rudy Gobert e Donovan Mitchell sono finiti gli scontri

Patty Mills e la decisione di partecipare alla ripresa NBA

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets