Seguici su

Non Solo Nba

NBA: Brian Shaw sarà il coach del G League Select Team

Il tre volte campione NBA guiderà la nuova squadra che avrà sede a Los Angeles

Brian Shaw

Il G League Select Team, nuova squadra formata da giovani prospetti, sotto la stretta supervisione della NBA, ha trovato il suo allenatore: si tratta di Brian Shaw. L’ex giocatore dei Los Angeles Lakers, secondo quanto riportato da Shams Charania di The Athletic, ha battuto la concorrenza di Sam Mitchell, che nei mesi scorsi era dato da tutti come il favorito.

Per Shaw si tratta di un ritorno in panchina, da capo allenatore, a distanza di cinque anni dall’ultima volta, da quando guidò i Denver Nuggets. Dopo l’esperienza in Colorado, il tre volte campione NBA, ha infatti vissuto tre stagioni come assistente ai Lakers e ora è pronto per questa nuova avventura.

La nuova squadra G League, che può già contare sulle giovani stelline Jalen Green e Isaiah Todd, avrà sede a Los Angeles e non disputerà la classica regular season della lega di sviluppo ma giocherà una ventina di match di “esibizione” contro franchigie selezionate dalla NBA.

 

Leggi anche:

NBA, verranno usati Test QI per valutare i prospetti del Draft

La NBA programma di spostare il Draft a settembre

Paul George: “Vorrei essere stato compagno di Michael Jordan”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Non Solo Nba