Seguici su

Boston Celtics

NBA, i Celtics ritireranno la casacca di Kevin Garnett

Il numero 5 di KG sarà ritirato la prossima stagione al TD Garden

Garnett

La carriera del grande Kevin Garnett si è districata tra Minnesota Timberwolves, Boston Celtics e Brooklyn Nets, ma proprio a Boston l’ex ala grande ha fatto la storia, a tal punto che la franchigia ha deciso di ritirare la sua iconica maglia numero 5. Nella stagione 2007/2008 vinse l’anello contro i Los Angeles Lakers, ma questo non è l’unico trofeo nel suo ricco palmarès. Infatti, vi sono anche un MVP della regular season (2004), un MVP dell’All Star Game (2003), un titolo di miglior difensore (2008) e ben 15 convocazioni all’All Star Game.

Garnett ha commentato così la notizia annunciata prima della partita contro i Clippers:

“Sono onorato e gratificato di vedere il mio numero con i Celtics ritirato. Porterò sempre un immenso rispetto e apprezzamento alla proprietà, a Danny Ainge, Doc Rivers, i miei ex compagni e a tutta la Celtic Nation.”

Selezionato con la quinta scelta al Draft 1995 dai Timberwolves, Garnett ha disputato sei stagioni a Boston registrando una media di 15.7 punti, 8.3 rimbalzi e 2.7 assist ogni 31 minuti di gioco.

 

Leggi anche:

Risultati NBA: Tatum guida i Celtics nel doppio overtime con i Clippers, ottava vittoria di fila per OKC nonostante un super Zion

Tutte le curiosità sull’NBA All-Star Weekend

NBA, Devin Booker sostituirà Damian Lillard all’All-Star Game

Commento

Commento

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisement
    Advertisement
    Advertisement

    Altri in Boston Celtics