Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Porzingis sfida il passato Knicks

Porzingis per la prima volta contro New York. Il lungo di Dallas, nonostante la fine turbolenta dell’esperienza Knicks, non rimpiange il passato

Sfida testacoda all’American Airlines Center nella notte NBA. I padroni di casa di Dallas ospiteranno infatti i New York Knicks, reduci da quattro sconfitte consecutive e non nel momento migliore per affrontare la formazione texana.

La squadra allenata da coach Carlisle infatti ha fin qui raccolto cinque vittorie e due sconfitte, seconda nella Western Conference dietro ai soli Los Angeles Lakers. A guidare i texani c’è Luka Dončić, leader indiscusso che può contare sul supporto dell’altra stella di casa Mavs, Kristaps Porzingis, secondo sia per minuti giocati sia per punti realizzati.

Porzingis, arrivato via trade da New York a fine gennaio, affronterà per la prima volta la sua ex squadra. Questo perché l’ultimo incontro tra le due squadre risale al 30 gennaio 2019, con il talento lettone ancora infortunato e la trade non ancora conclusa.

Il resto è storia: le storie Instagram di Porzingis in cui dichiarava che la verità sarebbe venuta a galla; le risposte della dirigenza newyorkese attraverso il proprio presidente Mills ; ma anche l’entusiasmo verso la free agency che avrebbe dovuto far dimenticare la 4° scelta del draft 2015. Insomma, giocatore ed ex squadra non si erano lasciati nel migliore dei modi.

Il lungo di Dallas e della Lettonia però non rimpiange nulla degli anni ai Knicks:

Fu abbastanza brutta [la trade ndr] ma è il passato. Sono grato per gli anni trascorsi a New York. E’ stata un’esperienza fantastica”

Dopo aver saltato la scorsa stagione per infortunio, Porzingis sembra essere entrato al meglio nei  meccanismi di Dallas. In 32′ a sera sul parquet, il lungo sta viaggiando sui binari di una quasi doppia doppia a 19 punti, 8 rimbalzi di media.

La partita contro New York sarà un ottimo test per ciò che lo aspetterà venerdì prossimo, ovvero il ritorno al Madison Square Garden. Sarà curioso vedere come verrà accolto in quell’occasione.

Leggi anche:

Porzingis: “Non ho mai giocato con uno come Dončić

Arensa: “Dončić e Porzingis rimarranno altri 20 anni”

Mercato NBA, Kristaps Porzingis firma un quinquennale con Dallas

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks