Seguici su

Houston Rockets

La Cina cancella la trasmissione delle partite di preseason

Ennesimo colpo di scena nel duello NBA vs Cina

In seguito al post pubblicato da Daryl Morey, general manager dei Rockets, su Twitter, la Cina, forse, si aspettava un bel rinfresco con tanto cibo, vino e, sopratutto, scuse a volontà. Questo banchetto non è arrivato e la CBA – Chinese Basketball Association – ha immediatamente provveduto con una “piccola” ripicca.

Le scuse di Tilmann Fertitta, prima, e quelle di James Harden poi, sembravano destinate a mettere una pietra sopra la questione, ma le recenti dichiarazioni pronunciate dal Commissioner Adam Silver hanno trasformato la Cina in un vero e proprio cavallo pazzo. Inoltre, il paese non ha assolutamente digerito il comunicato ufficiale rilasciato dallo stesso Silver:

“Valori di uguaglianza, rispetto e libertà di espressione contraddistinguono da molto tempo la NBA e, continueranno a farlo. Nel ruolo di lega che opera a livello globale, tra i nostri maggiori contributi vi è quello relativo alla diffusione di questi valori.”

Alle parole di questo comunicato la CCTV, la tv di stato cinese, ha risposto duramente: chi vuole vedere le partite di preseason di martedì e sabato, non potrà più farlo. La severa stoccata è stata accompagnata da un comunicato rilasciato dallo stesso ente:

“Siamo fortemente insoddisfatti e ci opponiamo alle parole che difendono la libertà di espressione di Morey pronunciate da Silver. Crediamo che qualsiasi commento che sfidi la sovranità e l’autorità sociale non rientri dentro il limite di libertà di espressione.”

Come se non bastasse, la CCTV ha dichiarato di “rivedere tutte le attività che hanno a che fare con la NBA“. Appuntamento al prossimo capitolo.

LEGGI ANCHE:

NBA, Alvin Gentry parla di Zion Williamson: “Non paragonatelo a LeBron!”

NBA, Morris avverte: “I Knicks non si faranno mettere sotto da nessuno”

Nicolò Melli all’esordio in NBA: i tifosi Hawks cantano “Who are you?”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets