Seguici su

Houston Rockets

NBA, Ricky Rubio e la difesa su Harden: “Non ho intenzione di mollare”

Nonostante il crossover subito e le difficoltà nelle prime due partite della serie, Ricky Rubio ha spiegato come lui e gli Utah Jazz “non molleranno”

Dopo Gara 2, Ricky Rubio è stato al centro dell’attenzione per un incredibile crossover di James Harden, che ha mandato la stella degli Utah Jazz dall’altra parte del campo.

Nonostante il tiro di Harden non sia entrato, la stella dei Rockets ha chiuso la partita con una tripla doppia da 32 punti, 13 rimbalzi e 10 assist e Houston ha vinto 118-98, portando la serie sul 2-0.

Nel post-partita, però, Rubio ha spiegato come il momento imbarazzante e le difficoltà nel marcare il papabile MVP (che anche in Gara 1 aveva dimostrato di meritarsi tale riconoscimento ottenendo 29 punti, 10 assist e 8 rimbalzi) non modificheranno il suo modo di giocare.

Come riporta Eric Walden di The Salt Lake Tribune, infatti, di fronte alle domande sulla frustrazione del difendere Harden, Rubio ha spiegato:

“È dura, ma non ho intenzione di mollare. Noi non molleremo. Continueremo a giocare… Si tratta dei Playoff. Lui ha fatto una grande partita, certo. Ma (guardiamo) a Gara 3.”

Per quanto riguarda un commento generale sulla partita, lo spagnolo ha aggiunto:

“Penso che si sia trattato più di noi che non abbiamo giocato con sicurezza… Non abbiamo avuto alcun buon momento in cui ci siamo sentiti la squadra che siamo.”

 

Leggi anche:

Playoff NBA: Harden guida Houston alla vittoria, Indiana crolla nel finale e Boston fa 2-0, Milwaukee vince

NBA, Kyle Lowry elogia la difesa dei suoi Toronto Raptors

NBA, Elton Brand avrebbe proposto alla dirigenza di Philadelphia la cessione di Ben Simmons

Nuovo record NBA per James Harden

NBA, David Griffin e i piani per far restare Anthony Davis a New Orleans

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets