Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA: i Rockets firmano James Nunnally

A causa dei recenti problemi d’infortunio, la franchigia texana ha pensato di mettere sotto contratto l’ex T-Wolves per i prossimi 10 giorni

A causa dell’accordo mancato con Danuel House Jr (attualmente tornato in G-League), gli Houston Rockets avrebbero approfittato dell’ancora apertissimo mercato Nba per firmare James Nunnally con un contratto di 10 giorni, stando a quanto scritto da Shams Charania di The Athletic.

Nunnally ha iniziato la stagione 2018-19 con i Minnesota Timberwolves, viaggiando ad una media di 2.1 punti a partita e con un minutaggio ridotto all’osso; ora però, il 28enne è stato rilasciato e le offerte non avrebbero tardato ad arrivare secondo il The Houston Chronicle, specialmente quelle in suolo europeo.

Prima di tornare in NBA infatti, l’ex T-Wolves trascorse due stagioni in Turchia con il Fenerbahce, fiancheggiando Gigi Datome e trascinando la franchigia di Obradovic alla vittoria dell’Eurolega 2017; l’offerta di Mike D’Antoni avrebbe però convinto Nunnally a schierarsi coi texani, tanto che ci si aspetta la sua presenza – assieme a quella di Eric Gordon – già per la partita della notte contro i Brooklyn Nets.

Houston (25-18) occupa attualmente il quarto posto nell’affollatissima Western Conference, e contando gli infortuni prolungati di Paul e Capela qualche aiuto in più non può che guastare.

 

Leggi anche:

Harden riscrive la storia NBA: ecco i record raggiunti nella notte

NBA, LeBron James salterà altre due gare

Svelate le possibili divise dell’All-Star Game NBA 2019 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets