Seguici su

New York Knicks

NBA, la Turchia pronta a richiedere mandato d’arresto internazionale per Kanter

Stando a quanto riportato dalla Associated Press la Turchia sarebbe pronta a richiedere un mandato d’arresto internazionale contro il centro dei New York Knicks Enes Kanter, accusato dal governo di Ankara di far parte di un’organizzazione terroristica. L’ufficio del procuratore di Istanbul sarebbe inoltre intenzionato ad avanzare una richiesta di estradizione nei confronti del giocatore turco.

Le accuse mosse a Kanter riguarderebbero soprattutto i presunti finanziamenti che il centro dei Knicks avrebbe concesso a Fethullah Gulen, accusato dal governo turco di aver ordito il tentato golpe militare del 15 luglio 2016, poi sventato.

Il giocatore, che aveva annunciato proprio nei giorni scorsi la sua rinuncia al viaggio a Londra per i Global Games perché preoccupato per la sua incolumità, ha negato ogni addebito attraverso il suo profilo Twitter.

Questo è solo l’ultimo atto di una lunga opposizione al governo Erdogan che Kanter sta portando avanti dagli Stati Uniti e che, già nel 2017, aveva portato alla revoca del suo passaporto da parte delle autorità di Ankara proprio per via dei sospetti contatti con Gulen.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks