Seguici su

L.A. Lakers

NBA, LeBron James salterà altre due gare

Nonostante l’ottimismo di coach Luke Walton, LeBron James salterà almeno altre due partite, e non sarà con i Los Angeles Lakers nelle prossime trasferte contro gli Oklahoma City Thunder e gli Houston Rockets, almeno stando a quanto riferito dal suo agente Rich Paul.

Una notizia che abbatterà sicuramente il morale dei Lakers, attesi da una serie di partite veramente difficili: dopo OKC e Houston infatti (rispettivamente #3 e #4 della Western Conference) sarà il turno dei Golden State Warriors, che i gialloviola ospiteranno allo Staples Center nella partita del Martin Luther King Day, lunedì notte.

Con 13 assenze in questa stagione (contando già quelle delle prossime due partite) LeBron raggiunge il suo massimo in carriera di partite saltate, eguagliando il numero di forfait dati nella stagione 2014-15, quando ha avuto a che fare con problemi alla schiena e al ginocchio.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in L.A. Lakers