Seguici su

Dallas Mavericks

NBA: Dennis Smith Jr out a tempo indeterminato

Il giocatore si era inizialmente infortunato a metà novembre contro i Memphis Grizzlies senza però mai fermarsi probabilmente il tempo necessario

Dennis Smith Jr

Non una stagione da sophomore facile per uno dei migliori rookie della scorsa stagione; Dennis Smith Jr oltre ad essere quello che sta maggiormente pagando l’esplosione in squadra del talento di Luka Doncic, sta avendo anche un problema al polso che ne sta limitando notevolmente il rendimento.

Il prodotto di North Carolina State si è infatti infortunato al polso il 19 novembre contro i Memphis Grizzlies, e da lì ha saltato 6 partite non consecutive per provare a risolvere il problema con del semplice risposo, ma nelle ultime uscite il dolore sembra essersi riacutizzato e il giocatore potrebbe essere costretto a restare fermo più del dovuto.

Lo stesso allenatore Rick Carlisle, intervistato dopo la sconfitta contro i Sacramento Kings, non è a conoscenza dei tempi di recupero della propria point guard:

“Non lo so, ci penserà Madre Natura. Noi faremo di tutto per facilitargli il recupero e fare in modo che sia il più veloce possibile, ma ha continuato a prendere colpi e questo non ha sicuramente aiutato”.

Dennis Smith Jr sta registrando cifre leggermente inferiori rispetto all’anno scorso, con 13 punti di media (quarto realizzatore della squadra dietro Doncic, Barnes e Matthews) contro i 15 della stagione da rookie, con 4 assist (di meno anche a causa della presenza di un altro grande mattatore della palla come lo sloveno) e il 43% dal campo. I Dallas Mavericks sono ora noni con un record di 15-13 nella competitivissima Western Conference e sperano di poter riavere la loro dinamo super esplosiva il prima possibile per continuare ad inseguire dei Playoff, che forse sembravano insperati a detta di molti per la squadra del rientrante Dirk Nowitzki.

 

Leggi anche:

NBA, Il Gm di Memphis torna sulla mancata trade con Phoenix

NBA, LeBron James e Lonzo Ball in tripla doppia

NBA, la rivincita di Allonzo Trier: “Non fatevi sentire ora”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks