Seguici su

New York Knicks

NBA, la rivincita di Allonzo Trier: “Non fatevi sentire ora”

L’ex Arizona allontana facili lusinghe

Allonzo Trier

Allonzo Trier è reduce da una settimana cruciale per il prosieguo della sua carriera NBA. Il suo two-way contract  è stato convertito in un biennale da circa  $7 milioni di dollari, con team option a favore dei Knicks sul secondo anno.

Trovata la stabilità professionale necessaria, Trier può ora  mettere i puntini sulle i e togliersi qualche sassolino. Di seguito quanto dichiarato dall’ex Arizona ai microfoni del New York Post prima della partita giocata e vinta in overtime  contro Charlotte nella notte:

“Molte persone con le quali non parlavo da diverso tempo sono tornate a farsi sentire dicendomi che hanno sempre creduto in me e asserendo di essere ancora parte dei miei amici. Non avevo loro notizie dalla sera in cui non fui scelto al Draft. Sono sincero con la gente che mi circonda e che è sta al mio fianco nei momenti buoni e in quelli meno esaltanti. Non fatevi sentire solo quando le cose vanno bene, adesso che ho firmato l’accordo è facile.”

Il tema è stato poi risollevato via social. Di seguito quanto postato da Trier sul proprio profilo Instagram:

“In occasione della notte del Draft non c’era quest’energia. Se non hai scommmesso su di me al tempo, hai perso il treno!!!”

‘Iso-zo’, All-American al college, sta mostrando di avere buoni numeri anche in questo primo scorcio di carriera NBA: 11 3 punti a partita, con il 39% dall’arco e oltre tre rimbalzi a partita  in 27 apparizioni stagionali sul parquet (tre partenze in quintetto).

 

Leggi anche:

Mercato NBA: Trevor Ariza a Washington

NBA: l’Associazione Arbitri risponde a Webber

Mercato NBA, Chicago Bulls pronti a cedere Jabari Parker

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in New York Knicks