Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA: Michael Carter-Williams agli Houston Rockets

Carter-Williams accetta un minimo salariale per unirsi ad Harden e compagni

Michael Carter-Williams ha raggiunto un accordo con gli Houston Rockets.

Per lui un contratto al minimo salariale di un anno per $1,75 milioni, secondo quanto riportato da ESPN.

Il giocatore in free agency viene da una stagione giocata a Charlotte a dir poco difficile. Pochi minuti giocati e tanti infortuni, anche gravi, che lo hanno costretto a concludere la sua stagione già da marzo.

Il Rookie of the Year 2014 ha, suo malgrado, disputato la peggior stagione in carriera. 16.1 minuti di media in 52 partite disputate con 4.6 punti, 2.7 rimbalzi e 2.2 assist, tirando con il 33.2% dal campo, il 23.7% da 3 e l’82% ai liberi.

Ora si aggiunge alla franchigia texana alle spalle di giocatori del calibro di Harden e Paul, che ha recentemente firmato con Houston un contratto importante, nella speranza di avere un supporto oltre che tecnico anche basato sull’esperienza delle stelle dei Rockets. Potrebbe essere l’ultima opportunità, in un contesto dove sarà circondato da tiratori, per rilanciare una carriera che sembra destinata alla Cina.

 

Leggi anche:

Divorzio in vista tra Jimmy Butler e i Minnesota T-Wolves?

LeBron James ai Los Angeles Lakers con la benedizione di Kobe Bryant

Golden State si prende anche DeMarcus Cousins

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets