Seguici su

Charlotte Hornets

NBA, infortunio alla caviglia per LaMelo Ball

LaMelo ha rimediato l’infortunio nella partita di stanotte contro i Rockets

Nella partita di stanotte tra Hornets e Rockets, LaMelo Ball ha dovuto lasciare il campo per una brutta storta rimediata alla caviglia sinistra. Dopo la vittoria per 122-117 degli Hornets, Ball ha voluto però chiarire che non si dovrebbe trattare di un infortunio importante, ma solo di una storta, e quindi non sono previste raggi X per chiarirne l’entità.

LaMelo ha rimediato l’infortunio dopo uno scontro con il suo compagno di squadra P.J. Washington. Il lungo di Charlotte era andato a contestare un tiro di Jabari Smith, ed è atterrato colpendo proprio la caviglia di Ball. In un primo momento, l’infortunio sembrava parecchio grave, e due membri dello staff hanno dovuto aiutare il numero 1 degli Hornets a lasciare il parquet.

Prima di lasciare il campo, Ball aveva messo a referto 13 punti e quattro assist in 20 minuti, tirando con un pessimo 4/16 dal campo e 2/8 da tre. Lo rivedremo però presto sul parquet. L’infortunio non dovrebbe infatti avere gravi conseguenze, tanto che lo stesso LaMelo ha detto:

“Riesco a camminare e fare tutto, quindi vedrò come starò giorno per giorno finché non potrò scendere in campo. Già mi sento un po’ meglio rispetto a prima. Non lo sento come nelle altre volte quando era più grave, e quindi credo starò bene presto”

Le caviglie hanno dato diversi problemi a LaMelo dal giorno del suo ingresso in NBA. In questa stagione, il Rookie of the Year del 2021 ha saltato le prime tredici partite proprio per un infortunio alla caviglia sinistra. Lo stesso problema lo ha tenuto fuori per un mese tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre, e quest’anno LaMelo ha finora giocato 21 partite, neanche la metà delle 45 giocate dai suoi Charlotte Hornets.

 

Leggi anche:

NBA, ritorno in campo e vittoria per Bradley Beal

Jason Kidd critico: “Dobbiamo giocare in difesa”

NBA, divertente scambio tra Jabari Smith Jr. e LeBron James: “Hai giocato contro mio padre, ricordi?”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Charlotte Hornets