Seguici su

Dallas Mavericks

NBA, Luka Doncic pronto a fare causa alla madre per il marchio LUKA DONCIC 7

Guai legali per la superstar impegnata in Eurobasket

dallas

Guai in vista per la famiglia Doncic? Secondo il buon informato Marc Stein, Luka Doncic sarebbe impegnato in una causa legale nei confronti di sua madre, Mirjam Poterbin, per il controllo del marchio “LUKA DONCIC 7”.

La stella dei Dallas Mavericks e della Slovenia avrebbe presentato, nella giornata di martedì all’Ufficio Brevetti e Marchio degli Stati Uniti d’America, la richiesta d’annullo della registrazione del marchio che è attualmente di proprietà della madre.

Secondo lo studio legale Brown Rudnick, che rappresenta Doncic, questo sarebbe solo l’ultimo degli innumerevoli tentativi della superstar di riconquistare il pieno controllo dei marchi che portano il suo nome, molti dei quali sono nelle mani della Poterbin.

“Mi aspetto molto da me stesso, mentre continuo a crescere come giocatore e come persona ed è importante per me controllare il mio marchio e concentrarmi su come restituire amore alla comunità”

La storia

Tutto ebbe inizio nel 2018-2019, anno da rookie di Doncic, il quale diede alla madre il consenso di registrare il marchio “LUKA DONCIC 7”. Da allora sono stati numerosi i tentativi del figlio di rinegoziare gli accordi, fino al luglio 2021 quando la società Doncic Luka99 Ink. fece richiesta di revoca di tale consenso.

Poco prima della stagione 2021-2022 Doncic presentò un nuovo logo che apparirà su tutte le sue scarpe e vestiti del brand Jordan che includerà le sue iniziali (LD), il numero d’uniforme (77) e una “S” a rappresentare il suo paese d’origine, la Slovenia.

Fonti informate sulla situazione affermano che Luka e i suoi legali hanno ricevuto un secco rifiuto da parte della controparte e che nonostante i continui tentativi l’unica soluzione sia quella della causa.

La scadenza di martedì è caduta in un momento innegabilmente inopportuno, con la Slovenia impegnata nella difesa del titolo dell’Eurobasket. Doncic sembra aver risposto bene alle insinuazioni su possibili distrazioni con una prestazione monstre da 47 punti, 7 rimbalzi e 5 assist contro la Francia.

“Conosco Luka e la sua famiglia da molto tempo. Continua a diventare un giovane uomo d’affari intelligente e si sta semplicemente assicurando di avere il pieno controllo del suo marchio. Ma la sua attenzione è al 100% su Eurobasket”

Queste le parole di Rasho Nesterovic, massimo funzionario del rango della Federazione di basket slovena. Chissà se nuovi pensieri affolleranno la mente di Luka Doncic nel primo pomeriggio di oggi quando affronterà il Belgio per la partita valevole  – per gli ottavi di finale di Eurobasket – oppure se riuscirà ancora una volta a metterli da parte e a farci divertire come ci ha abituati. Non ci resta che aspettare.

 

Leggi anche:

NBA Hall of Fame 2022: nomi, ospiti e dove vedere la cerimonia in TV e streaming

La NBA stima un Salary Cap a 134 milioni di dollari per la stagione 2023-2024

NBA, la bozza sul torneo a stagione in corso

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Dallas Mavericks