Seguici su

News NBA

NBA, la bozza sul torneo a stagione in corso

Quali variazioni per il calendario?

salary cap NBA

La formula del tanto vociferato torneo infrastagionale NBA è semplice, almeno in apparenza. Molto più complesso, ora, trovare convergenza di interessi che ne faciliti la messa a punto. La bozza d’intesa anticipata da Shams Charania di The Athletic si fonda su alcuni elementi cardine.

Torneo NBA a stagione in corso: cosa sappiamo finora  e quando dovrebbe partire

In attesa di ratifica dell’accordo tra lega e associazione giocatori (NBPA), si parte da questi presupposti: partite “di coppa”  sino a fine a novembre, 8 squadre si qualificano alla fase finale (eliminazione diretta) nel mese successivo. Le  altre  22 proseguono invece  con la regular season. A livello logistico, vista la complessità intrinseca dell’articolato calendario NBA, va specificato che il torneo parallelo, inserito proprio nello scacchiere della stagione regolare, comporterebbe soltanto una gara aggiuntiva per le due formazioni che arriveranno a giocarsi la Finalissima. Da limare alcuni dettagli, compresa la definizione dei premi in palio. Si lavora per un innesto dall’annata 2023-2024.

Leggi anche:

Hall Of Fame 2022: George Karl “Avrei voluto rapporto migliore con Carmelo Anthony”

 Stephen Curry debutta nel mondo della letteratura per bambini con “I Have a Superpower”

Mercato NBA, i Dallas Mavericks estendono il contratto di Maxi Kleber

Parti in viaggio con noi a Miami dal 21 al 28 marzo: due partite NBA con Fan Experience (riscaldamento da bordocampo e meet & greet) e una bella vacanza a South Beach!

SCOPRI L'OFFERTA DI LANCIO SU LESGOUSA.IT

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA