Seguici su

Boston Celtics

NBA: le parole dei protagonisti di Boston, dopo la sconfitta con i Bucks

Milwaukee avanti 3-2 nella serie

logo boston celtics

La sensazione è quella di aver sprecato un’occasione. Nelle parole dei giocatori dei Boston Celtics, al termine di Gara 5 della serie coi Milwaukee Bucks, vinta dai ragazzi di coach Mike Budenholzer, il rammarico si percepisce. E non potrebbe essere altrimenti, dato l’andamento della gara che ha visto Jayson Tatum  e soci quasi sempre in vantaggio, salvo poi soccombere nel finale grazie ai colpi di un Giannis Antetokounmpo e Jrue Holiday. Gli eroi della partita sponda Bucks.

Rammarico certo, ma anche la determinazione di mettersi tutto alle spalle e guardare, con fiducia, già a Gara 6, da “win or go home”, in casa dei Campioni NBA in carica. Queste le parole dei protagonisti:

Jaylen Brown: “C’è rammarico perchè l’abbiamo buttata via noi. Adesso dobbiamo ritrovarci, fare gruppo, ritrovare energie ed il giusto spirito e andare a vincere a Milwaukee”

Jayson Tatum: “Perdere così è frustrante ma abbiamo le qualità per poter vincere in casa loro. L’ultima giocata? Molto semplice: sicuramente c’è stata poca comunicazione ma Holiday ha fatto una giocata clamorosa al ferro”

Marcus Smart: “Sarei falso a dire che non è frustrante perdere così ma questo è il basket. Questa partita ormai è parte del passato, dobbiamo voltare pagina e pensare alla prossima. Non c’è tempo per rimuginare o stare a testa bassa”

Leggi anche:

Risultati NBA, Warriors demoliti da Memphis, Milwaukee passa a Boston

NBA, Nikola Jokic MVP 2021-2022: la premiazione e l’esito della votazione

La NBA piange Bob Lanier, Hall of Famer e leggenda degli anni ’70

 

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics