Seguici su

Miami Heat

NBA, Jimmy Butler “Lowry è il nostro leader”

Grazie al successo contro gli Atlanta Hawks, i Miami Heat raggiungono le 27 vittorie stagionali

robinson curry

I Miami Heat sono riusciti a battere gli Atlanta Hawks, loro rivali nella Southeast Division NBA. Quarta vittoria di fila per la squadra di Erik Spoelstra, che con il record di 27-15 si posiziona 2ª nella Eastern Conference. Contro gli Hawks è tornato Jimmy Butler, assente nelle tre partite precedenti a causa di un problema alla caviglia.

Jimmy Butler loda Kyle Lowry

In conferenza stampa, Butler, autore di 23 punti 10 assist e tre rimbalzi, ha parlato della sua condizione e di come è stato il suo ritorno in campo. Queste le sue parole:

“Mi sono divertito molto stasera. Sono felice di essere tornato. Devo ancora ritrovare il mio ritmo. Ma è sempre bello tornare a giocare e soprattutto contribuire alla vittoria.”

In seguito, Butler ha voluto spendere due parole su quanto sia fondamentale per i Miami Heat avere un giocatore come Kyle Lowry in squadra:

“Innanzitutto lui è un grandissimo leader. Poi tutti noi conosciamo il grande talento di Lowry. Lui riesce ad essere incisivo sui due lati  del campo. Sicuramente uno dei suoi punti forti è la calma. La sua calma è contagiosa. Noi ci diciamo sempre ‘Guarda Kyle com’è calmo, non è in panico, quindi non c’è motivo per cui noi dobbiamo esserlo’. Lui è il nostro playmaker, il nostro leader e il gioco nasce da lui.”

 

Leggi anche:

NBA, Stephen Curry cade male sulla mano, poi rassicura: “Me la caverò”

NBA, LeBron James esalta Austin Reaves: “Non commette mai errori di disattenzione”

James Wiseman ha avuto bisogno di una seconda operazione nel mese di dicembre

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Miami Heat