Seguici su

Atlanta Hawks

NBA, Nate McMillan sull’assenza di De’Andre Hunter: “Non cambiamo piano di gioco”

Gli Atlanta Hawks si preparano alla gara contro i Boston Celtics

Gli Atlanta Hawks vogliono tornare in zona Playoff. Attualmente si trovano in dodicesima posizione in Eastern Conference con un record complessivo di 6-9. L’allenatore degli Hawks, Nate McMillan, sa che la sua squadra sta viaggiando al di sotto delle aspettative e che deve invertire la tendenza il più presto possibile. Anche se, in casa Hawks, ci sono assenze importanti come quella di De’Andre Hunter.

 

Nate McMillan: “Anche senza De’Andre Hunter usiamo lo stesso piano”

La sfida contro i Boston Celtics sarà importantissima. McMillan non intende cambiare il modo di giocare della sua squadra anche se l’assenza di Hunter sarà un grande punto a sfavore per gli Hawks. Queste le sue parole rilasciate a Sarah K. Spencer:

“Non è cambiato molto. Stanotte abbiamo una partita difficile davanti a noi. Non cambiamo il nostro piano di gioco e ciò rimarrà lo stesso. Sarà una sfida interessante quella contro Jayson Tatum. Dovremo limitare il suo controllo della palla. Ci saranno anche dei momenti in cui dovremo chiamare aiuto e difenderlo in modo diverso, ma il nostro piano rimane lo stesso. Abbiamo altri importanti ragazzi che sanno che cosa fare quando sono in campo.”

 

Leggi anche:

Staples Center, Vanessa Bryant: “Sarà sempre la casa che Kobe ha costruito”

NBA, Evan Mobley fuori dalle 2 alle 4 settimane per un infortunio al gomito

NBA, Curry incanta il Barclays Center e doma i Nets; vittoria scaccia ‘crisi’ per Utah, OK anche i Clippers

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Atlanta Hawks