Seguici su

Chicago Bulls

NBA, che inizio per i Chicago Bulls: mai così bene dal 1996

Quattro vittorie su quattro, i Bulls sono al comando della Eastern Conference

Con la vittoria di questa notte contro i Raptors, i Chicago Bulls toccano la quarta vittorie su altrettante partite: un inizio di stagione incredibile che non si vedeva dalla stagione 1996-1997 e che permette a Chicago di rimanere saldamente al comando della Eastern Conference, dove è l’unica squadra imbattuta della divisione.

I Bulls hanno iniziato la stagione 4-0 solo quattro volte nella loro storia e nelle prime tre, dal 1996 in poi, in squadra c’era un certo Michael Jordan. Dopo tanti anni di delusioni, sembra che Chicago abbia finalmente trovato la quadratura del cerchio, trascinati da Lonzo BallZach LaVineDeMar DeRozan, autore questa notte di 26 punti.

Nonostante quest’inizio straordinario, DeMar DeRozan preferisce rimanere con i piedi per terra e continuare a lavorare, così da poter regalare ai Chicago Bulls altre incredibili emozioni:

“Il cammino è ancora lungo, abbiamo ancora molto da migliorare e imparare. Iniziare così è incredibile, ma abbiamo ancora tanto basket da giocare. Non possiamo portare questo record come se fosse una medaglia d’onore, dobbiamo capire che la prossima partita sarà più difficile”  

Soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi coach Billy Donovan, felice del gioco espresso dalla sua squadra:

“Abbiamo fatto una buona partita, soprattutto mentalmente dove non abbiamo ci siamo mai lasciati sopraffare dalla paura. Sicuramente ci sono degli aspetti da migliorare, ma la mentalità è quella giusta: abbiamo dei ragazzi che sanno fare il loro lavoro, se riusciamo a mantenere questo equilibrio possiamo fare bene”

I Chicago Bulls, guidati ancora da DeRozan, cercheranno la quinta vittoria consecutiva in casa contro i Knicks nella notte tra giovedì e venerdì.

 

Leggi anche:

NBA, Dirk Nowitzki: “Miglior ala grande di sempre? Tim Duncan”

Carmelo Anthony diventa il 9° miglior marcatore nella storia NBA

NBA, sono Curry e Bridges i Player of the Week

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Chicago Bulls