Seguici su

Brooklyn Nets

NBA, Kevin Durant: “Abbiamo vinto perché ci fidavamo dei nostri mezzi”

KD ancora protagonista spiega il siparietto con Beal: “Siamo amici e ci stavamo provocando”

Brooklyn Nets infliggono agli Washington Wizards la prima sconfitta stagionale, mentre gli uomini di Steve Nash si portano sul 2-2: ancora protagonista assoluto Kevin Durant, autore di una prestazione da 25 punti, otto rimbalzi e quattro assist. Un successo importante per i Nets, soprattutto in vista delle prossime partite.

Al termine della partita Kevin Durant ha parlato della partita con i giornalisti, affermando di essere contento della prestazione della squadra, in fiducia con i propri mezzi:

“Rispetto ad alcune precedenti partite siamo migliorati: certo c’è ancora del lavoro da fare, ma oggi era importante vincere. Abbiamo iniziato subito benissimo, poi dove non siamo riusciti a tirare abbiamo comunque fatto il nostro lavoro: abbiamo vinto perché avevamo fiducia nei nostri mezzi e ci fidavamo l’uno dell’altro. Abbiamo imposto il nostro gioco per tutta la partita” 

Siparietto divertente tra Kevin Durant e Bradley Beal, top scorer di Washington con 19 punti, dove il numero sette dei Nets ha segnato una tripla allo scadere del secondo quarto in faccia al suo amico, come spiega nel corso dell’intervista:

“Io e Beal ci stavamo punzecchiando, così gli sparato una tripla dritto in faccia. Siamo amici, ci siamo avvicinati molto durante le Olimpiadi e ci stavamo divertendo così: c’è molto rispetto tra di noi, quello di stasera era solo un nostro modo di scherzare” 

I Brooklyn Nets ospiteranno i Miami Heat nella notte tra mercoledì e giovedì, dove vorranno dare continuità a quanto fatto questa sera: Kevin Durant è pronto a tirar fuori dal cilindro un’altra super prestazione.

 

Leggi anche:

NBA, che inizio per i Chicago Bulls: mai così bene dal 1996

Carmelo Anthony diventa il 9° miglior marcatore nella storia NBA

NBA, DeRozan al ritorno a Toronto: “Orgoglioso di quanto fatto qui”

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Brooklyn Nets