Seguici su

Indiana Pacers

NBA, Myles Turner “Dobbiamo pensare alla prossima partita”

Nonostante una fantastica prestazione del centro, gli Indiana Pacers sono stati sconfitti dai Washington Wizards

La stagione degli Indiana Pacers è iniziata con due sconfitte consecutive. Alla Capital One Arena di Washington DC, i Pacers sono stati battuti dagli Wizards, guidati da un fantastico Spencer Dinwiddie autore di 34 punti e nove assist. Pur nella sconfitta, Myles Turner si è messo in luce. In ben 43 minuti di gioco ha segnato 40 punti (massimo in carriera), ha catturato 10 rimbalzi e stoppato tre volte gli avversari.

Quella di Washington, per i ragazzi di coach Carlisle è stata seconda sconfitta subita per un solo punto di differenza. Un’altra gara persa che fa male. Per il centro l’unica cosa a cui bisogna pensare è la sfida seguente in calendario. Queste le sue parole:

“Dobbiamo pensare alla prossima partita. Ovviamente è brutto perdere ben due gare di fila, in cui abbiamo combattuto molto, per un punto. Alle volte però non basta. Guarderemo il video per capire cosa aggiustare. Sarà difficile ma dobbiamo farlo. Dobbiamo guardare avanti.”

Successivamente Turner ha commentato in breve la sua prestazione offensiva:

“Non ero soddisfatto di come avevo giocato la prima gara. Ho parlato fra me e me prima di scendere in campo e sapevo che era una di quelle notti. Sono capace di fare questo ogni sera. Vorrei continuare a giocare così.”

Anche Rick Carlisle ha analizzato la sconfitta:

“Sono molto scontento di come è andata a finire. Un aspetto positivo è che abbiamo lottato durante la partita. Abbiamo ridotto il divario dagli  avversari, siamo pure passati in vantaggio. Ovviamente però ci sono stati dei problemi. Prima di tutto in difesa, dobbiamo giocare meglio. È un inizio veramente difficile.”

 

Leggi anche:

NBA, i Knicks stabiliscono il record di franchigia di triple in una partita

NBA, Embiid chiede ai tifosi si sostenere Ben Simmons: “Rimane un nostro fratello”

Nuovo ‘caso Sterling’ in NBA? La proprietà dei Phoenix Suns respinge le accuse

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Indiana Pacers