Seguici su

Houston Rockets

Mercato NBA, Avery Bradley diventa free agent: Houston lo libera

Team option non esercitata

Bradley

Avery Bradley si aggiunge alla lista dei nomi che si renderanno disponibili durante la prossima free agency. Secondo Shams Charania, gli Houston Rockets hanno deciso di non esercitare la loro team option presente nel contratto del giocatore che valeva 5.9 milioni di dollari per la prossima stagione. Si tratta infatti di una decisione presa di comune accordo poiché entrambe le parti volevano andare in una direzione diversa.

La guardia sarà quindi free agent e dovrebbe suscitare l’interesse di tante franchigie. Shams ha sottolineato il possibile assalto di Celtics, Lakers, Heat e Grizzlies, senza tralasciare le altre contender per il titolo NBA. Bradley aveva firmato con i Miami Heat durante la scorsa offseason, trovando effettivamente poco spazio all’interno del quintetto di Spoelstra, limitato anche da un fastidioso problema al polpaccio. Infortunio che ha convinto gli Heat a spedirlo in Texas come parte del trasferimento di Victor Olapido.

Anche a Houston l’ex Boston ha giocato poco: sole 17 partite. Nella scorsa stagione il giocatore ha inanellato 27 presenze registrando una media di 6.4 punti, 2.3 rimbalzi, 1.3 assist a partita in 22.3 minuti di permanenza sul parquet.

 

 

 

 

Leggi Anche

Mercato NBA, i Lakers sono alla ricerca di veterani

Mercato NBA, futuro di Mike Conley vicino agli Utah Jazz

Mercato NBA, Lauri Markkanen sarà restricted free agent

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Houston Rockets