Seguici su

Mercato NBA 2021

Mercato NBA, Bradley Beal non vuole lasciare gli Wizards

Dopo l’addio di Westbrook, Washington vuole costruire la squadra intorno a Beal

bradley beal

La telenovela di Bradley Beal si arricchisce dell’ennesimo capitolo: dopo vari tentennamenti, il giocatore sembra deciso a voler rimanere agli Washington Wizards, una decisione maturata dopo l’addio di Russell Westbrook.

Senza più Westbrook, la dirigenza capitolina ha deciso di puntare e costruire la squadra intorno a Beal, come riferisce Shams Charania di The Athletic. Un’iniezione di fiducia per Bradley Beal che, come trapelato nei giorni scorsi, non si sentiva al centro del progetto Wizards.

Dopo vari accostamenti, soprattutto a Golden State, Beal sembra intenzionato a rimanere nella capitale, con entrambe le parti che ci guadagnano: da una parte Washington potrà creare una certa flessibilità finanziaria da permettergli di costruire la squadra intorno a Beal, dall’altra il giocatore avrà sia un ruolo da protagonista che la possibilità di incrementare il suo ingaggio.

Bradley Beal, infatti, ha una una player option di 37.5 milioni di dollari per la stagione 2022/23, ma nella prossima estate ha anche diritto a un contratto quinquennale di 235 milioni di dollari. Con l’arrivo di Kuzma, Harrell e gli altri sarà lui a guidare gli Wizards la prossima stagione.

L’obiettivo della dirigenza è tornare ai Playoff, traguardo raggiunto quest’anno dopo che in regular season Bradley Beal ha registrato una media di 31.3 punti a partita. I presupposti per un altro anno di grandi emozioni ci sono, ora la palla passa a Washington.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Aaron Holiday arriva agli Wizards

NBA, Russell Westbrook saluta Washington: “È stato un onore”

Il Draft NBA 2021 scelta per scelta

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021