Seguici su

Mercato NBA 2022

Mercato NBA, si parla di una sign-and-trade tra Lonzo Ball e Malcolm Brogdon

Il mercato NBA sta iniziando a scaldare i motori, e non poteva non tirare fuori dal suo cappello dei rumors voci sul futuro  di Lonzo Ball.

Come dichiarato infatti da Zach Lowe nell’ultimo episodio del podcast The Lowe Post, sarebbe sul tavolo un scambio tra i New Orleans Pelicans e gli Indiana Pacers.

Protagonista della trattativa, il prodotto di UCLA ed ex Lakers. Per arrivare al playmaker, l’operazione vedrebbe intavolare una sign-and-trade del giocatore, che verrebbe scambiato per Malcolm Brogdon.

Sulle possibilità che questa operazione vada effettivamente in porto ci sono però ancora molti dubbi, che lo stesso Lowe non sembra voler fugare per il momento.

Questa è stata una delle voci calde. Non so cosa pensarne onestamente, quindi non ne ho parlato perché non so se ci credo. 

Incognite che si presentano anche per quanto riguarda l’utilità di questa operazione. Per la franchigia della Louisiana, Malcolm Brogdon  risulterebbe di certo più utile rispetto a Lonzo Ball, sia per una questione di mentalità difensiva che di aiuto nei confronti della squadra.

Tuttavia, non comporterebbe di certo quel salto di qualità tanto ricercato in sede di mercato dai Pelicans, bisognosi come non mai di convincere le proprie stelle, vedasi Zion Williamson, sulla bontà del progetto della squadra.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Kris Dunn esercita la player option con gli Atlanta Hawks

Golden State Warriors pronti a mischiare le carte in vista del Draft NBA 2021

Mercato NBA, Bryn Forbes non esercita la player option con i Bucks: testerà free agency

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2022