Seguici su

Mercato NBA 2021

Mercato NBA, Portland ha rifiutato diverse offerte per CJ McCollum

Per CJ McCollum sono state offerte delle scelte al primo giro, ma per Portland non basta

mccollum portland

Dopo anni, nella prossima stagione il backcourt titolare dei Portland Trail Blazers potrebbe subire dei cambiamenti.  Tuttavia, le intenzioni della franchigia sono quelle di mantenere la squadra competitiva ai massimi livelli.  Per questo, secondo quanto riporta Jason Quick di The Athletic, Portland avrebbe rifiutato delle offerte contenenti scelte al primo giro del Draft per trattenere CJ McCollum.  

I Trail Blazers non possiedono delle scelte al primo in questo Draft 2021.  Ma la franchigia si è vista costretta a rifiutare tali proposte, arrivate da diverse squadre, poiché preferisce aggiungere giocatori esperti al roster piuttosto che rookie.  Questa scelta è stata presa in ottica titolo NBA, e conseguente permanenza di Damian Lillard, che dopo diverse stagioni potrebbe lasciare Portland. 

La stella della squadra avrebbe espresso delle lamentele sulla qualità del roster, di fatto obbligando Portland a cercare di migliorarlo con giocatori importanti.  Dopo un allenamento con Team USA, Lillard ha dichiarato:

“Sono d’accordo sul fatto che forse Chauncey (Billups) possa cambiare la nostra squadra e renderla una squadra migliore.  Ma credo che, guardando la nostra squadra, non veda una cosa del tipo ‘Questa è una squadra da titolo, abbiamo solamente bisogno di un nuovo allenatore’.

Inoltre, i Portland Trail Blazers punteranno a rifirmare anche Norman Powell.  La guardia era arrivata da Toronto a metà stagione, ma ha rifiutato una player option da 11.6 milioni di dollari.  Powell punterà a un contratto più remunerativo, ed è un obiettivo primario dei Blazers blindarlo.  Con lui, CJ McCollum e Damian Lillard, Portland potrebbe schierare uno dei backcourt più forti di tutta la NBA.

Leggi anche:

Mercato NBA, i Lakers estendono la qualifying offer a Horton-Tucker

Mercato NBA, gli Warriors vogliono Bradley Beal

NBA, gli ascolti televisivi non recuperano i livelli pre-pandemia

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Mercato NBA 2021