Seguici su

Curiosità

NBA, Ben Wallace entra ufficialmente nella classe Hall of Fame 2021

L’ex giocatore attendeva il riconoscimento da diverso tempo

Ben Wallace

Ora è tutto vero: Ben Wallace entrerà nella Hall of Fame nei prossimi mesi. L’ex giocatore dei Detroit Pistons, infatti, sarà inserito nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame come parte della classe 2021. A riferire la notizia è stata ESPN, la quale ha anche affermato che Wallace e gli altri candidati della classe 2021 saranno rivelati domenica a Springfield, nel Massachusetts. Quattro volte Difensore dell’anno NBA, Wallace ha vinto un titolo con la canotta dei Pistons nel 2004. È stato 4 volte All-Star ed è stato inserito 5 volte nel quintetto All-Defensive. Detroit ha ritirato la sua maglia numero 3 nel 2016.

L’ex centro, undrafted, ha trascorso ben 6 anni della sua carriera in quel di Detroit, arrivando due volte alle finali NBA. Ha poi giocato con le canotte di Chicago Bulls, Cleveland Cavaliers e nuovamente Pistons prima di ritirarsi dal basket giocato nel 2012. Wallace ha registrato una media di 5.7 punti, 9.6 rimbalzi e 2 stoppate a partita in 16 stagioni di permanenza nella lega. Diventerà il primo giocatore dei campioni NBA 2004 ad essere inserito nella Hall of Fame.

Negli scorsi mesi, Wallace aveva commentato in questa maniera la nuova voce di una sua candidatura per l’Hall of Fame:

“Tutta la mia carriera è stata una lotta. Ciò che riguarda la mia carriera è stata una lotta e ho dovuto lavorare per tutto ciò che ho ottenuto. Immagino non sia diverso anche per questo genere di cosa. Funziona così. Sono stato sottovalutato per tutta la mia carriera, ho dovuto dimostrare il mio valore. Ma a questo punto non posso fare null’altro per mettermi in evidenza. La mia carriera è finita. Il fatto che io continui a essere nominato, però, la dice lunga. Finché continuo ad essere nominato, c’è sempre una buona probabilità di entrare nella prossima classe di Hall of Famer.”

 

 

Leggi Anche

NBA, Ben Wallace: “Io nella Hall of Fame? Mi fido degli esperti di basket”

Risultati NBA: i Los Angeles Lakers vincono in Indiana e sperano

NBA, Tyronn Lue commenta la sanguinosa sconfitta contro Houston

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità