Seguici su

Minnesota Timberwolves

NBA, brusca frenata nella vendita dei Minnesota Timberwolves

Scaduta la finestra temporale entro che le parti dovevano arrivare ad un accordo: in ogni caso, si tratta ad oltranza

Timberwolves

Secondo quanto riporta ESPN in questi minuti, Marc Lore e Alex Rodriguez non sono riusciti a raggiungere un accordo formale con Glen Taylor per l’acquisto dei Minnesota Timberwolves nella finestra di 30 giorni stabilita. Entrambe le parti stanno comunque continuando a negoziare nel tentativo di raggiungere un accordo nelle prossime settimane per capire se ci sarà l’intenzione di chiudere.

Taylor, il 10 aprile scorso, aveva annunciato che intendeva vendere la squadra a Lore e Rodriguez in seguito a numerosi incontri avvenuti con loro nella settimana precedente. Il prezzo di acquisto dovrebbe assestarsi intorno ai 1.5 miliardi di dollari compreso il debito. Lore e Rodriguez avrebbero in mente di procedere con l’acquisizione della franchigia gradualmente nei prossimi due anni, per poi assumere il pieno controllo per la stagione 2023-24. All’interno dell’accordo ci sarebbe anche il passaggio di proprietà dei Minnesota Lynx.

Parte degli incontri avvenuti nell’ultimo mese sono stati incentrati sulla garanzia che Taylor avrebbe trasferito il controllo della proprietà entro una certa data. Distanza, però, che pare colmabile. Lore e Rodriguez nel mese scorso hanno già incontrato il personale dei Wolves e visitato le strutture della squadra in quel di Minneapolis. Taylor, il quale ha “salvato” la squadra dalla ‘relocation’ a New Orleans quando l’ha acquistata nel 1994, ha confermato a numerosi organi di stampa che all’interno di un probabile accordo ci sia una clausola di permanenza della franchigia in Minnesota. Il team ha un contratto di locazione presso il Target Center fino al 2035, con una opzione d’acquisto stabilità sui 50 milioni di dollari.

 

 

Leggi Anche

NBA, 33 tiri in uscita dalla panchina per Clarkson: più di lui, solo sé stesso

NBA, James Harden vicino al rientro con Brooklyn

NBA, i Portland Trail Blazers segnano 50 punti in un quarto: è record

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Advertisement
Advertisement
Advertisement

Altri in Minnesota Timberwolves